Iohannis, firma decreto di promulgazione della Legge sul funzionamento del CSM

0
15

Il presidente Klaus Iohannis, ha firmato mercoledi scorso il decreto di promulgazione della Legge sul funzionamento del Consiglio Superiore della Magistratura. Tuttavia, il capo dello stato ribadisce di non sostenere le modifiche a questa legge, che fa parte, accanto alla Legge sull’organizzazione giudiziaria, anch’essa promulgata, a luglio, e a quella sullo Staus dei Magistrati, del pacchetto chiamato le Leggi sulla giustizia. Il presidente afferma che le modifiche recate al quadro legale esistente nel campo della giustizia rappresentano un passo indietro per la democrazia in Romania. Il capo dello stato chiede la ripresa dell’iter legislativo delle tre leggi. Ricordiamo che le Leggi sulla Giustizia, nella forma proposta e adottata dalla maggioranza al governo, PSD-ALDE, sono state criticate dalla società civile, inclusivamente tramite ampie proteste, e dall’Opposizione, e rappresentano, allo stesso tempo, un motivo di rimprovero da parte delle istituzioni europee. Proprio questa settimana, il primo vicepresidente della Commissione Europea, Frans Timmermans, ha dichiarato, nell’Europarlamento, durante un dibattito sullo stato di diritto in Romania, che il Paese ha fatto passi indietro nella riforma del sistema giudiziario e nella lotta alla corruzione, inclusivamente tramite le modifiche alle Leggi sulla Giustizia.

NO COMMENTS