Migliaia scendono in piazza per protestare contro le modifiche del codice di procedura penale

0
70

Le modifiche al codice di procedura penale non hanno lasciato indifferenti neanche una parte dei romeni. Sono scesi in piazza a migliaia, a Bucarest e nelle grandi città della Romania, per protestare contro la modifica del Codice, ma anche, non molto tempo fa, delle leggi sulla Giustizia. I manifestanti hanno scandito slogan contro il Governo e hanno chiesto le sue dimissioni. Secondo loro, ma anche secondo l’opposizione rappresentata da PNL, USR e PMP, l’attuale Esecutivo presieduto da Viorica Dancila sarebbe colpevole della distruzione della giustizia, ma anche del crollo dell’economia.

NO COMMENTS