Iohannis annuncia di volersi candidare per un nuovo mandato di Presidente

0
62

Klaus Iohannis ha annunciato che è deciso di candidarsi per un altro mandato di presidente della Romania

“Voglio comunicarvi adesso, questa mattina: sono deciso di candidarmi per un altro mandato come Presidente della Romania”, ha detto Klaus Iohannis sabato a Sibiu mentre partecipava all’incontro dei suoi ex colleghi del Collegio “Samuel von National Brukenthal”.

Reazioni

Vice-presidente del PSD Stanescu: tutti possiamo candidare

Al vicepresidente del PSD Paul Stănescu è stato chiesto sabato a Slatina, cosa ne pensa dell’annuncio fatto dal presidente Klaus Iohannis: “Ogni cittadino di questo paese è libero di fare qualsiasi cosa, ma la cosa incredibile è che è il primo presidente a non rispettare la decisione della Corte Costituzionale. Tutti possiamo candidare, dipende chi vincerà le elezioni e, visto che rappresenta l’esempio numero uno in questo Paese, è molto complicato. Il Presidente Klaus Iohannis, se va nello stesso ritmo, non so se riuscirà a ottenere un nuovo mandato, se la gente lo voterà di nuovo. Abbiamo avuto l’era di Basescu e vediamo che nulla è cambiato, al contrario, nell’era Klaus Iohannis è ancora peggio, le cose non funzionano affatto bene”.

Buzatu: annuncia una nuova disgrazia per la Romania

Il presidente del PSD Vaslui, Dumitru Buzatu, ha detto sabato al corrispondente di MEDIAFAX che esiste un’unica cura contro questa candidatura di Klaus Iohannis, e cioè l’atteggiamento dei cittadini romeni.

“Questa intenzione annuncia una nuova disgrazia per la Romania, se pensiamo al sostegno clandestino che ha il presidente Iohannis. Potrebbe anche avere successo in certe condizioni, ma una persona che non rispetta i diritti costituzionali, che diventa ancora una volta il Presidente della Romania, non sarebbe una disgrazia per questo Paese? Esiste un’unica cura contro questa candidatura e cioé l’atteggiamento dei cittadini romeni. La consapevolezza del fatto che rappresenta un pericolo, che ha un atteggiamento almeno totalitario parziale, che non esiste alcuna connessione tra i valori fondamentali del popolo e i valori che lui vuole promuovere “, ha detto Buzatu.

Alla domanda se Iohannis ha la possibilità di vincere nuovo mandato, il leader del PSD Vaslui ha risposto che spera che le persone si svegliassero, e questo porti alla perdita di ogni possibilità  di vincere.

Barna: messaggio che rimarrà a combattere contro ciò che fa il PSD

Alla domanda dei giornalisti in una conferenza stampa tenutasi presso la sede USR Timis su cosa ne pensa del fatto che il presidente Klaus Johannis abbia annunciato che è determinato a candidarsi per un altro mandato, il presidente dell’Unione Salva Romania (USR) Dan Barna ha risposto che è una decisione che “tutti anticipiamo”.

“È una decisione che tutti abbiamo anticipato. Il presidente ha deciso di comunicarla proprio durante questo periodo di conflitto per trasmettere indubbiamente il messaggio che continua a combattere. C’è l’idea che andrà a Bruxelles o che potrebbe ritirarsi, ma in questo momento in cui c’è bisogno di solidarietà e resistenza della società normale e decente, il messaggio del Presidente viene a rafforzare questo messaggio, che resterà anche lui a combattere insieme alla Romania normale contro ciò che sta facendo oggi il PSD e Liviu Dragnea “, ha detto Dan Barna.

NO COMMENTS