ICE organizza la terza edizione di Italian Beauty and Care Day

0
117

L’Agenzia Italiana per il Commercio Estero – ICE rende di nuovo possibile il dialogo diretto tra i produttori italiani di cosmetici e i distributori romeni specializzati, grazie all’organizzazione martedì 12 giugno della terza edizione di Italian Beauty and Care Day, un evento dedicato ai prodotti cosmetici e per la cura personale in occasione del Festival italiano.

L’evento si svolgerà presso il Marshal Garden Hotel di Bucarest, sala Panoramic 2, e sarà rivolto agli operatori specializzati (importatori e distributori di cosmetici professionali e di consumo, dermatocosmetici, prodotti per la cura personale, rappresentanti delle catene di farmacie, acquirenti al dettaglio, saloni di bellezza ecc.) ma anche alla stampa specializzata e generale.

A questa edizione dell’evento saranno presenti 9 aziende italiane, tra cui produttori di cosmetici professionali e di consumo, produttori di dermatocosmetici, dispositivi medici e prodotti per l’igiene personale.

Verranno presentati prodotti professionali, di consumo e bio:

– per il trucco;
– per la cura dei capelli ;
– per la cura della pelle e del corpo (creme antirughe, idratanti, terapeutici, filler – cerotti antirughe, crema per la protezione solare);
– per la cura delle mani e dei piedi
– per wellness e spa.

I cosmetici Made in Italy godono di un grande successo in Romania e in tutto il mondo. Il 60% dei prodotti per il trucco nel mondo vengono prodotti in Italia e rappresentano l’alta qualità dell’industria italiana nel settore beauty.

Il mercato romeno dei cosmetici è stimato a 1,3 miliardi di euro con la prospettiva che nel 2021 raggiungerà l’ 1,6 miliardi di euro.

Durante l’evento, le aziende italiane partecipanti avranno l’opportunità di incontrare importatori / distributori di cosmetici professionali e prodotti per la cura personale, buyers, aziende del settore farmaceutico e distributori di beni di consumo.

Italian Beauty and Care Day rappresenta un’ottima opportunità per le aziende italiane di sviluppare nuovi partenariati in Romania o rafforzare la presenza su questo mercato.

NO COMMENTS