Fino il 6 giugno, presso la Galleria d’Arte dell’Accademia di Romania a Roma potete visitare la mostra “Architettura e Regalità”

0
99

L’11 maggio 2018, è stata aperta al pubblico la mostra “Architettura e Regalità” presso la Galleria d’arte dell’Accademia di Romania a Roma, che può essere visitata fino il 6 giugno 2018.

Organizzata dal Comune di Bucarest attraverso Creart – Il Centro per la Creazione, l’Arte e la Tradizione e dall’Istituto Culturale Romeno attraverso l’Accademia di Romania a Roma, la mostra si svolge sotto gli auspici della Famiglia Reale della Romania a cura dell’Accademico Prof. Dott.  Răzvan Theodorescu, del Prof. Dott. Arch. Augustin Ioan e del Prof. Dott. Arch Marius Marcu-Lapadat.

La mostra “Architettura e regalità” illustra tre argomenti principali: “L’architettura dei re e delle regine della Romania”, sezione che mette in risalto il ruolo diretto dei re e delle regine della Romania nella realizzazione di alcuni degli edifici più importanti del Paese, dal Castello di Peles e Pelisor, i Palazzi Reali di Bucarest ai progetti di Sua Maestà Margareta, Custode della Corona e del principe Radu di Săvârşin e Curtea de Arges: “L’architettura rappresentativa in Romania influenzata dalla regalità e dai monarchi”, tema dedicato all’influenza della regalità nella società, nella configurazione di direzioni nell’architettura romena e la “Mostra delle mostre reali” che illustra l’architettura come una proiezione al di fuori della monarchia, verso la società, ma anche verso l’estero, un’architettura di come voleva il Regno di Romania essere visto all’estero, dalla Mostra Generale del 1906, ai Padiglioni Reali della Romania degli anni trenta (Parigi e New York).

Quelli che hanno l’occasione di visitare la Galleria d’Arte dell’Accademia di Romania a Roma possono seguire il documentario „Residenze della Regalità Romena”, con il soggetto e lo scenario a cura dell’Accademico Prof. Dott. Răzvan Theodorescu.

Da menzionare il fatto che questa mostra fu presentata per la prima volta al pubblico presso il Castello Pelisor di Sinaia. L’evento fu organizzato in occasione della Giornata della Regalità, essendo dedicato al 150 ° anniversario dell’arrivo del Re Carlo I in Romania e della fondazione della Dinastia Reale, ma anche al 135 ° anniversario della proclamazione del Regno di Romania.

L’inaugurazione si è svolta il 7 maggio 2016, alla presenza della principessa Elena di Romania e di Alexander Nixon.

La mostra fu poi trasferita a Berlino, presso l’Ambasciata della Romania, su invito dell’Ambasciatore di Romania in Germania, Emil Hurezeanu, presso la Galleria Creart, sede dell’Istituto Culturale Romeno di Vienna, alla 18 ° edizione del “Festival Etnovember” di Braqsov, a Venezia, nella Galleria “Gino Valle” presso l’Istituto di Architettura dell’Università di Venezia, ma anche a Napoli al Palazzo Gravina – sede dell’Università Federico II.

NO COMMENTS