L’audizione di Tudorel Toader all’”Ora del Governo” al Senato, dove è stato invitato dai liberali per dare spiegazioni in merito al rapporto GRECO, riprogrammata per il 9 maggio

0
70

Il Ministro della Giustizia, Tudorel Toader, ha dichiarato giovedì che è stato annunciato per telefono che l’audizione all’”Ora del Governo” nella plenaria del Senato, dove è stato invitato dai liberali per dare spiegazioni in merito al rapporto GRECO  e al Meccanismo di Cooperazione e Verifica (MCV), fu riprogrammata per il 9 maggio, alle ore 10:00.

“Ieri (mercoledì – n.r), ore 17:00, mi hanno detto per telefono che l’audizione in merito al rapporto GRECO è stata riprogrammata. Ho confermato la partecipazione all’audizione del 9 maggio, ore 10:00”, ha scritto il ministro della Giustizia su Facebook.

Il Ministro della Giustizia, Tudorel Toader, ha confermato mercoledì, in un commento su Facebook, la partecipazione alla plenaria di giovedì del Senato, all’”Ora del Ministro”, in seguito ad una proposta fatta dal PNL, per dare spiegazioni in merito al rapporto GRECO.

“Domani, 3 maggio, alle ore 12:00, su invito del PNL, parteciperò all’”Ora del Governo” per rispondere alle domande in merito al rapporto GRECO! In questo senso, il 25 aprile, alle ore 13:01 ho ricevuto l’invito, confermando la partecipazione nello stesso giorno, alle 17:07!”, ha scritto il ministro della Giustizia su Facebook.

Il leader del PNL, Ludovic Orban, ha annunciato mercoledì che i liberali richiedono le dimissioni di Tudorel Toader dalla carica di ministro della giustizia per più ragioni.

“Prima di tutto,  per aver avviato, non direttamente ma sotto il tavolo alcuni progetti legislativi che fino ad ora si sono dimostrati incostituzionali, attraverso il trio anti-giustizia Serban Nicolae-Florin Iordache-Eugen Nicolicea che hanno creato enormi problemi a livello internazionale e abbiamo messo in discussione l’indipendenza in Romania. Abbiamo un motivo molto specifico. Inoltre, la deplorevole iniziativa di revoca del procuratore capo del DNA e la mancanza di fondamento nell’iniziativa compiuta lo indicano come candidato per dimettersi da questo governo”, ha detto Orban.

A sua volta, il deputato del PNL, Ioan Cupsa, ha annunciato che il PNL presenterà una semplice mozione in due settimane in cui i liberali chiederanno le dimissioni di Tudorel Toader dalla carica di ministro della Giustizia.

Il gruppo di Stati contro la Corruzione (GRECO), un organo del Consiglio Europeo, ha pubblicato mercoledì un rapporto sulla Romania esprimendo la “profonda preoccupazione” su alcuni aspetti delle riforme nel sistema giudiziario adottate dal Parlamento di Bucarest.

NO COMMENTS