La Commissione Europea: il deficit di bilancio arriverebbe al 3,4% del PIL nel 2018

0
84

La Commissione Europea ha mantenuto le stime relative alla crescita economica della Romania quest’anno al 4,5%, mentre per il 2019 si prevede un rallentamento dell’avanzo del Prodotto Interno Lordo al 3,9%, secondo le previsioni economiche di primavera, rese pubbliche giovedì. La Commissione segnala anche il fatto che il deficit di bilancio arriverebbe al 3,4% del PIL nel 2018 e che tale crescita significativa è influenzata dagli aumenti salariali nel settore pubblico. Allo stesso tempo, l’inflazione, in aumento dalla fine del 2017, manterrà la stessa tendenza, però sarà moderata in una certa misura nel 2019. A livello dell’Unione, l’Europa gode ancora di una crescita economica solida, che ha aiutato alla diminuzione della disoccupazione, arrivata al più basso livello degli ultimi 10 anni, ha annunciato il commissario europeo agli affari economici e finanziari, Pierre Moscovici. L’economia dell’UE e l’economia dell’eurozona continueranno a crescere in un ritmo costante, del 2,3% quest’anno e del 2% nel 2019, una conferma del fatto che non siamo solo in una tappa di rilancio economico, ma anche in una di espansione solida, dicono le autorità di Bruxelles.

NO COMMENTS