Il critico letterario Nicolae Manolescu, rieletto presidente dell’Unione degli Scrittori di Romania

0
66

Il critico letterario Nicolae Manolescu è stato rieletto presidente dell’Unione degli Scrittori di Romania, per il mandato 2018 – 2023. Manolescu ha ringraziato i colleghi per la fiducia e per essersi pronunciati a favore della continuità, sottolineando l’importanza dei programmi in corso. In lizza per la carica sono stati anche gli scrittori Dan Lungu, Stefan Mitroi, Simona Vasilache, e il saggista Narcis Zarnescu. L’Unione degli Scrittori di Romania conta 2.600 membri, attivi in 19 filiali nel Paese e a Chisinau, capitale della confinante Moldova, a maggioranza romenofona.

NO COMMENTS