Brani composti da Niccolò Paganini nel tour dei più famosi chitarristi romeni

0
125

Quelli che vogliono scoprire un altro lato del famoso violinista italiano Niccolò Paganini, come autore di brani speciali per la chitarra, avranno questa opportunità grazie al tour dei più famosi chitarristi romeni. Si tratta del tour “Da Paganini a Piazzolla”, che è iniziato in Ungheria e si concluderà in Romania a fine aprile. Il 12 aprile 2018, Costin Soare, uno dei più acclamati e attivi chitarristi romeni, con cinque tour nazionali, ha dato il via in Ungheria al tour “Da Paganini a Piazzolla” con due concerti a Budapest e Seghedin.

Con quest tour, progetto dell’Associazione Culturale Kitharalogos, il chitarrista Costin Soare propone un programma che parte dalla musica di Niccolò Paganini – il famoso violinista che, cosa meno saputa, era anche un appassionato chitarrista – per arrivare a quello che ha reinventato il mondo del tango nel Novecento, Astor Piazzolla. Nell’ambito di questi concerti, dato che Niccolò Paganini viene considerato uno dei maggiori violinisti di tutti i tempi, il pubblico avrà la sorpresa di ascoltare brani musicali specialmente per la chitarra, nel programma essendo inclusi „Romanza”, „Andantino Variato” di „Grande Sonata per chitarra” sola. Durante questo tour sarà anche possibile ascoltare altri brani appositamente composti per la chitarra. Si tratta di Francisco Tárrega – „Recuerdos de la Alhambra”, Isaac Albeniz – „Asturias”, Heitor Villa-Lobos – „Preludio 5”, Studio 11”, Manuel de Falla – „Homenaje pour le Tombeau de Debussy”, „Danza del mugnaio”, Francisco Tárrega – „Gran Jota”, Astor Piazzolla  – „Inverno a Buenos Aires”, Primavera a Buenos Aires”.

Come annunciato dagli organizzatori del tour, in apertura di quattro dei dieci recital, suoneranno giovani artisti, uno degli obiettivi dell’associazione essendo quello di promuovere e sostenere la giovane generazione di chitarristi, nel contesto in cui riceveranno corde e altri accessori per gli strumenti, da parte dell’associazione Kitharalogos.

Il calendario del tour dei concerti in Romania è il seguente: Sf. Gheorghe – 16 aprile, ore 19.00, il Centro di Cultura Arcuş, Focşani – 17 aprile, ore 19.00, l’Ateneo “Maior Gh. Pastia”, Bucarest – 21 aprile, ore 19.00, l’Istituto Cervantes, Bacău -23 aprile, ore 17.00, il Centro di Cultura „George Apostu”, Braşov – 25 aprile, ore 19.00, l’Auditorium “Sergiu T. Chiriacescu” dell’Università Transilvania di Braşov, Mediaş – 26 aprile, ore 19.00, Casa Schuller, Bistriţa – 27 aprile, ore 19.00, Sinagog, Bran – 28 aprile, ore 19.00, Il Salone di Musica presso il Castello Bran.

Costin Soare è uno dei più apprezzati e attivi artisti romeni che abbina la carriera musicale  a quella pedagogica. È docente presso il Collegio Nazionale di Arte “Dinu Lipatti” di Bucarest, professore associato presso l’Università Nazionale di Musica di Bucarest e direttore artistico del Festival Internazionale “Le serate di chitarra”, un evento di successo alla settima edizione, che vede come protagonisti i migliori chitarristi di tutto il mondo.

Con un’esperienza di cinque tour nazionali – „Da Bach a Beatles” (2017); il tour di promozione del CD „Twenty Shades of Music”- insieme al flautista Ion Bogdan Ştefănescu (2017); „La musica nei palazzi della Romania” (2016), „Armonie pasquali” (2015) insieme all’attrice Daniela Nane, „Notturne e danze” (2013), due CD, uno del 2017 „Twenty Shades of Music”- insieme al flautista Ion Bogdan Ştefănescu, l’altro, un album solo, del 2014, „Notturne e danze”, membro permanente di due gruppi di camera – insieme al flautista Ion Bogdan Ştefănescu e al mezzosoprano  Claudia Codreanu – il chitarrista Costin Soare è un promotore instancabile della musica classica di ottima qualità attraverso uno strumento e un repertorio apprezzati dal grande pubblico.

Organizzatore di questo tour è l’Associazione Culturale Kitharalogos, il progetto essendo co-finanziato dall’Unione di Creazione nell’Interpretazione dei Musicisti della Romania.

NO COMMENTS