In Memoriam Herbert Stein

0
135

Il fondatore di AutoItalia, Herbert Stein, è morto mercoledì all’età di 87 anni.

L’annuncio pubblico sulla scomparsa di quello che ha messo le basi del commercio moderno di automobili in Romania nei primi anni ’90 è stato fatto con un comunicato ufficiale della compagnia automobilistica da lui fondata, e con un messaggio pubblicato su Facebook da uno dei suoi figli, Dante Stein, dove si legge che la morte è avvenuta per cause naturali.

“Herbert Stein è stato uno dei pionieri del business locale con una forte visione dello sviluppo del mercato automobilistico in Romania, investendo con molto entusiasmo in questo settore nei primi anni ’90. Grazie alle sue capacità, ha costruito un business di successo con AutoItalia (…).La sua dedizione alla compagnia e il suo stile di management hanno incoraggiato e hanno ispirato migliaia di persone che hanno avuto la fortuna di lavorare insieme al compianto visionario. L’uomo Herbert Stein ha fatto da mentore per generazioni intere di dipendenti ed ha aiutato quelli in difficoltà, ogni volta che ha avuto la possibilità. Amava la gioia delle persone intorno, e l’umanità non gli è mai mancata”, c’è scritto in un messaggio pubblicato su Facebook dai dipendenti Autoitalia.

L’imprenditore di origine israeliana, Herbert Stein, ha fondato la concessionaria AutoItalia nel 1993. In un primo momento ha portato in Romania automobili del gruppo FIAT, per poi distribuire anche automobili Alfa Romeo, Lancia, Jeep, Maserati, SsangYong, moto Honda e veicoli di trasporto Segway.

Nel 2011, AutoItalia, società proprietà di Herbert e Dante Stein fino alla primavera di quell’anno, è stata acquistata da Levy Group, società di Tel Aviv, proprietà della famiglia dell’imprenditore Michael Levy, per oltre 15 milioni di euro.

La redazione Sette Giorni porge sentite e sincere condoglianze alla famiglia di Herbert.

Herbert Stein rimarrà per sempre nella nostra memoria non solo come un grande professionista del commercio automobilistico moderno, insieme al quale le nostre pubblicazioni hanno realizzato lungo il tempo tanti bei progetti, ma soprattutto come un grande UOMO e AMICO.

NO COMMENTS