George Maior, ex direttore del SRI, conferma la partecipazione di Dragnea, Kovesi, Livia Stanciu e Ponta alle feste del SRI

0
204

L’ex direttore del Servizio romeno di intelligence (SRI), George Maior, attualmente ambasciatore della Romania a Washington, ha dichiarato martedì durante un’audizione maratona di sei ore da parte della commissione parlamentare di controllo del SRI, che Liviu Dragnea, Codruta Kovesi, Livia Stanciu e Ponta parteciparono alle feste del servizio di intelligence, dicendo che si trattava di riunioni informali di persone con cariche formali.

“È stato affrontato un argomento relativo alle feste o agli eventi presso le location del SRI. Ha confermato questi eventi. In occasione della Giornata nazionale della Romania, in occasione della Giornata del SRI o in occasione dei suoi compleanni o dei compleanni del vice vicario. Ha confermato l’elenco dei partecipanti. Abbiamo avuto tali nomine nella commissione. Tutte le unità di forza, la direzione delle unità di forza della Romania, delle unità della Procura, le unità di polizia, le unità di informazioni, di istanza, la direzione dei partiti politici, le persone del governo. Alcune di queste sono uscite nello spazio pubblico come nomi. Ho ripreso le discussioni con il sig. Maior se sono state presenti. Ha confermato queste persone, dicendo che alcune persone sono state presenti più spesso, altre non così spesso, ma che conferma le persone uscite nello spazio pubblico, dicendo che non c’è niente di male in questo – una discussione informale e un incontro informale tra persone con cariche formali e istituzionali”, ha dichiarato il Presidente della Commissione di Controllo del SRI del Parlamento, Claudiu Manda.

Egli ha anche detto che, dalle dichiarazioni di George Maior, risulta che le stesse persone frequentavano quelle feste.

“Non siamo entrati in dettagli se ci sono state differenze da un anno all’altro. Alcune persone non hanno partecipato così spesso come le altre, ma è difficile fare dei nomi. Ha detto che ci sono stati incontri a K2 e T 14 e poi c’è stata la domanda sul taglio del maiale, e poi ha confermato una cena di Natale. Credo abbia confermato anche il signor Dragnea e la signora Kovesi la partecipazione a quella cena di Natale”, ha dichiarato Manda.

Su insistenza dei giornalisti sull’elenco delle persone che hanno partecipato a questi eventi, Manda ha dichiarato di aver parlato di capi di istituzioni, ma con nome e cognome.

“Abbiamo parlato di persone del Governo, a livello del primo ministro Victor Ponta, del Vice-ministro vicario Liviu Dragnea (…).

A parte i nomi del Governo, abbiamo parlato dei capi delle struttura di forza del Paese: STS, SIE, SPP, DGA, DGIP, la direzione delle unità di procura nazionale, la procura presso l’Alta Corte, anche se non posso confermare niente sul signor Lazăr, non è un soggetto che posso confermare, ma le unità di procura, persone al livello della direzione di procura, procuratori o vice delle unità, come la signora Livia Stanciu. Posso confermare che sono apparsi nello spazio pubblico. Negli incontri precedenti con le persone che hanno avuto discussioni con la commissione, abbiamo chiesto e hanno confermato tutti quei nomi apparsi nello spazio pubblico in seguito ad una trascrizione e lo stesso (George Maior – n.r.) ci ha confermato (…). Ha fatto alcune aggiunte nel senso che alcuni nomi, alcune persone non hanno frequentato così spesso quel tipo di eventi”, ha dichiarato Manda.

Le dichiarazioni arrivano nel contesto delle affermazioni pubbliche che alcuni capi di partito o di procure hanno partecipato alle feste del SRI. Finora, nonostante le informazioni, Liviu Dragnea o Laura Codruta Kovesi hanno negato.

NO COMMENTS