L’Associazione dei Romeni in Italia continua la serie di azioni umanitarie ”SOS Romania”

0
194

L’Associazione dei Romeni in Italia in collaborazione con una parte dei suoi partners, la Camera di Commercio ed Industria della Romania in Italia e la Fondazione ”Salvamamme”, continua anche nel 2018 il calendario delle azioni iniziato tanti anni fa con il titolo “SOS Romania”, programma attraverso il quale vengono distribuite quantità importanti di beni per bambini e per adulti.

L’esempio più recente è la visita del Presidente dell’Associazione dei Romeni in Italia nella contea di Prahova, Eugen Terteleac, a Ploiesti, ad inizio febbraio. L’azione è stata organizzata in collaborazione con l’amministratore pubblico della Contea di Prahova, Fabioara Ionescu, e si è svolta presso il Complesso per Servizi Comunitari “Sfantul Andrei” di Ploiesti. Anche se quella di coordinare personalmente le azioni umanitarie è ormai una tradizione, anche in quest’occasione, il Presidente dell’Associazione dei Romeni in Italia è stato estremamente emozionato dalla reazione dei beneficiari della campagna umanitaria ”SOS Romania”.

„Questa volta ho vissuto delle emozioni speciali perchè i beneficiari sono stati bambini con gravi malattie. Le emozioni sono stati ancora più forti quando questi bambini meravigliosi si sono rivolti a noi, ai volontari presenti, con la parola „madre” e rispettivamente „padre”. Non puoi visitare il Complesso per Servizi Comunitari “Sfantul Andrei” di Ploiesti senza asciugarti le lacrime per la tristezza trasmessa da questi bambini e allo stesso tempo per la gioia che provi quando abbracci questi bambini. Sono emozioni molto forti, con un occhio piangi e con l’altro sorridi. Ci auguriamo che queste azioni aumentino la consapevolezza di tante ONG della diaspora e del Paese, diventando un modello da seguire”, ha dichiarato Eugen Terteleac, il capo della missione “SOS Romania”, dopo aver incontrato i beneficiari del centro sociale di Ploiesti, a cui ha regalato diversi doni.

Il Complesso per Servizi Comunitari “Sfantul Andrei” di Ploiesti è un centro sociale dove sono accolti 70 bambini disabili con età tra un anno e 18 anni.

Le azioni come quella menzionata rappresentano ormai una tradizione di otto anni, periodo in cui L’Associazione dei Romeni in Italia sotto la direzione di Eugen Terteleac ha portato regali come vestiti e giocattoli ai bambini dei centri sociali della contea di Prahova.

Nel 2017, i destinatari della campagna umanitaria ”SOS Romania” sono stati numerosi centri sociali di Prahova, nell’ambito della quale molti di quelli che hanno ricevuto donazioni sono stati bambini. Si tratta dei 300 bambini assistiti dal Padre Nicolae Tanase della parocchia Valea Plopului nell’ambito dell’Associazione ”Pro Vita” del comune Posesti, il Centro di Accoglienza in regime di urgenza, „Ciresarii“ di Ploiesti ed i centri sociali di Urlasi e Tatarai.

NO COMMENTS