Intesa Sanpaolo porta a termine le formalità riguardanti il trasferimento delle operazioni Veneto Banca in Romania

0
421

Intesa Sanpaolo ha concluso le formalità legate al trasferimento di determinati attivi e passivi dalla ex succursale romena di Veneto Banca, compresa la rete di 19 unità, alla neonata Intesa Sanpaolo SPA Torino, Succursale di Bucarest.

“Grazie a questo trasferimento, Intesa Sanpaolo SPA Torino Succursale Bucarest dispone ora di un portfolio di crediti e tutti i depositi costituiti presso la Veneto Banca della Romania. Allo stesso modo, i dipendenti di Veneto Banca sono stati trasferiti da Sanpaolo SPA Torino Succursale Bucarest.

Gli ex clienti di Veneto Banca ora potranno beneficiare della stabilità e della fiducia conferite da uno dei maggiori gruppi bancari d’Europa”, precisa un comunicato stampa emesso mercoledì da Intesa Sanpaolo.

Il Gruppo Intesa Sanpaolo è attualmente presente in Romania con due entità: Intesa Sanpaolo Bank Romania SA (30 unità) e Intesa Sanpaolo SPA Torino Succursale Bucarest (19 unità).

Questa transazione fa parte di un accordo firmato il 26 giugno 2017 da Intesa Sanpaolo con i liquidatori della Banca Popolare di Vicenza e di Veneto Banca in Italia.

Intesa Sanpaolo Group

Intesa Sanpaolo è uno dei maggiori gruppi bancari della zona euro e leader in Italia, con una rete di 5.700 unità che servono 20 milioni di clienti di 40 paesi in tutto il mondo.

In Romania, Intesa Sanpaolo si rivolge soprattutto ai clienti corporate e IMM. Finanzia gli imprenditori locali e stranieri che desiderano accrescere i propri affari, offrendo loro non solo i prodotti e servizi locali ma anche grazie all’offerta globale di uno dei più solidi gruppi finanziari del mondo.

NO COMMENTS