La Principessa Margareta riceve il titolo di Regina dopo il decesso di suo padre

0
454

Da buona romena e come Custode della Corona, dedicherò la mia vita e il mio lavoro alla nostra nazione

La Principessa Margareta mercoledì ha affermato che rispetterà l’impegno del re e con emozione e onore, con senso del dovere, da buona romena e come Custode della Corona, metterà la sua vita e il suo lavoro al servizio della nazione romena e dei romeni di tutto il Mondo.

“Chiamata ad essere l’erede del buon Re Mihai, che mi ha lasciato come eredità santa l’amore e la fiducia verso la Romania, continuerò il suo lavoro e rispetterò il suo impegno. Negli sforzi per lo sviluppo e il consolidamento del paese, avrò come modello l’esempio di nostro padre e la sua convinzione nel destino del popolo romeno. Nutro profonda riconoscenza per le quattro generazioni precedenti della mia famiglia, che hanno creato un legame forte tra il paese e la Casa Reale”, si menziona nella Proclamazione del Custode della Corona romena al paese, trasmessa mercoledì.

A parere della Principessa Margareta, si tratta di 150 anni in cui la Romania ha ottenuto istituzioni moderne, sviluppo, consolidamento e apertura al mondo.

“Durante la sua lunga vita, il quarto re della Romania ha trovato sostegno nella fede, nella speranza e nella pazienza. In tutte le situazioni, ha risposto con giustizia e quand’è stato possibile, con pazienza. Sono certa che in futuro, i romeni continueranno ad amare la Corona, uniti nelle coscienze e nelle azioni, per la prosperità nazionale nell’ambito dell’Unione Europea e dell’Alleanza Nord Atlantica. Con emozione ed onore, mi sento riconoscente, e da buona romena e Custode della Corona offro la mia vita e il mio lavoro alla nostra nazione e ai romeni di tutto il Mondo. Che Dio ci assista!”, si legge nella Proclamazione.

La Linea di successione della Casa Reale: La Principessa Margareta rimarrà la Custode della Corona di Romania, dopo il decesso di Re Mihai I

La Principessa Margareta rimarrà la Custode della Corona di Romania, dopo il decesso di Re Mihai, in base all’articolo 2, paragrafo 4 dello Statuto della Casa Reale di Romania, promulgato dall’ex sovrano nel dicembre del 2007.

“L’erede alla Guida della Casa Reale di Romania è Sua Altezza Reale Margareta, Principessa Ereditaria di Romania (jure sanguinis), che d’ora in avanti sarà e rimarrà dopo il mio decesso Custode della Corona di Romania (ad personam)”, prevede il documento, pubblicato sul site romaniaregala.ro e firmato da Re Mihai.

Lo statuto precisa all’art. 1, par. 2 che “la Guida della Casa Reale di Romania, in base a tutte le pratiche e convenzioni di oggi, è di jure o di facto il Sovrano, nei termini di autorità esercitata sulla Casa Reale di Romania, in qualsiasi momento”.

“Subito dopo il decesso del Capo della Casa Reale di Romania, senza alcuna proclamazione successiva, l’Erede Evidente o l’Erede Presunto, in funzione di quale sia in vita e sia primo sulla linea di successione in quel momento, riceverà a partire da allora il titolo e l’appellativo di Re o Regina, a prescindere dalla posizione della Famiglia come Dinastia di regnanti o non regnanti, e a prescindere dalla possibilità che, più tardi, scelga o meno di utilizzare un titolo e un appellativo del genere”, si legge nello Statuo della Casa Reale di Romania, promulgato da Sua Maestà Re Mihai I di Romania, per la successione di tutti gli altri Statuti e Leggi della Casa, a partire dal 30 dicembre 2007.

Nel caso di una futura donna come Guida della casa Reale della Romania, il suo consorte riceverà il titolo di “Sua Altezza Reale, il Principe Consorte di Romania” (ad personam), ai sensi dell’articolo 1 (7), titolo, rango e appellativo che precederanno qualsiasi altro titolo, romeno o straniero, che questi possa avere, durante il matrimonio e solo per la durata della vita di sua moglie, e solo per in tempo in cui quest’ultima rimanga Guida della Casa Reale di Romania.

L’attuale consorte dell’Erede alla Guida della Casa Reale di Romania è Sua Altezza Reale Radu, Principe di Romania (ad personam).

La linea dinastica di successione al trono e la Guida della Casa Reale di Romania è così stabilita, in base allo Statuto della Casa Reale: 1 – SAR Principessa Ereditaria Margareta di Romania, Custode della Corona di Romania; 2 – SAR Principessa Elena di Romania; 3 – Elisabeta Karina de Roumanie; 4 – SAR Principessa Sofia di Romania; 5 – Elisabeta Maria Biarneix; 6 – SAR Principessa Maria di Romania.

NO COMMENTS