Atlete italiane, presenti al primo campo estivo internazionale di ginnastica ritmica della Romania

0
185

Quest’estate, la regione di Prahova ospiterà il primo campo estivo internazionale di ginnastica ritmica della Romania. L’evento è organizzato dal Club Sportivo Municipale di Ploiesti, con il sostegno del Consiglio Locale e del Municipio di Bucov. Oltre alle atleti della Romania, fino a metà agosto a Prahova si alleneranno anche ginnaste straniere, alcune provenienti dall’Italia.

Il 24 luglio 2017, presso la Sala di Sport del comune di Bucov, nella regione di Prahova, ha avuto luogo l’inaugurazione ufficiale del primo campo estivo di ginnastica ritmica mai tenutosi in Romania. Organizzato con il sostegno del Consiglio Locale e del Municipio di Bucov, l’evento ha lo scopo principale di accumulare esperienza per le ginnaste partecipanti, della cui preparazione saranno incaricati specialisti di vasta esperienza. In sostanza, in qualità di ospite del primo campo estivo internazionale di ginnastica ritmica, Prahova diventerà un punto importante sulla mappa di questa specialità sportiva. E questo nel contesto cui, essendo un ritiro di carattere internazionale, si tratterà di uno scambio di esperienza tra ginnaste provenienti da Romania, Ungheria, Canada e Italia. E le atlete straniere potranno trarre un vantaggio dalla loro presenza in Romania, dal momento che saranno preparate da allenatori di fama internazionale. Concretamente, degli elementi di preparazione fisica sarà responsabile la grande atleta romena Mirela Dulgheru, docente universitario presso l’Università “Petrol-Gaze” di Ploiesti, insegnante di sport e campionessa mondiale universitaria di salto in lungo, a Buffalo (USA) nel 1993. Degli elementi di coreografia si occuperà Tataiana Arencova, diplomata presso la celebre Accademia di Balletto Vaganova, in Russia, ex ballerina dell’Opera Nazionale Romena, finora incaricata di preparare le ginnaste del Club Sportivo Municipale di Ploiesti. Alla stesso modo, in qualità di docente speciale, ci sarà anche Alexandra Piscupescu – pluricampionessa nazionale e che, di recente, ha abbandonato la ginnastica per dedicarsi a fare l’allenatrice, nello staff tecnico della Romania, e all’arbitraggio internazionale. Allo stesso tempo, l’evento organizzato a Bucov è stata l’occasione perché tornasse a farsi viva nella regione anche Ileana Alecu – ex ginnasta di Ploiesti e allenatrice del Club Sportivo Scolare di Ploiesti, ora trasferitasi degli Stati Uniti, partecipante ai Campionati Europei del 1989 (Tenerife, Spagna – posto IV di squadra, accanto a Irina Deleanu e Mariana Apostu, posto VII nell’individuale e VII con la funicella) e Campionessa Mondiale nello stesso anno a Sarajevo (Jugoslavia – posto VI di squadra, accanto a Irina Deleanu e Adriana Stoenescu). Il campo estivo internazionale di ginnastica ritmica di Bucov, nella regione di Prahova, è diretto dall’allenatore Simona Puiu – docente di educazione fisica e sport, pluricampionessa nazionale come sportiva e che ha formato già alcune ginnaste della rappresentativa nazionale, come Decisa Stoian e Miruna Ciocarlan, scelte tra le prime dieci sportive più valenti del paese – e dall’allenatrice coordinatore Liliana Baescu, arbitro internazionale, colei che ha posto le basi della classe di ginnastica ritmica nel Club Sportivo Municipale di Ploiesti. L’organizzazione di questa prima edizione del campo estivo internazionale di ginnastica ritmica è stata pensata in due tappe. La prima sessione già iniziata, si concluderà il 3 agosto, mentre la seconda sessione si terrà tra il 6 e il 17 agosto. Le sessioni consteranno di allenamenti intensivi, uniti ad attività di svago. Più esattamente, ci saranno due allenamenti al giorno, con elementi di coreografia e preparazione fisica all’aria aperta ma anche una preparazione specifica sebbene, allo stesso tempo, in programma ci sarà anche una gita presso la Salina Slanic e una sessione di recupero a Bucarest, presso il centro Therme. All’interno di quest’evento, com’è successo anche durante l’inaugurazione, le sportive della sezione di Ploiesti, autorizzate dal Club Sportivo Municipale di Ploiesti, appartenenti al Lotto Nazionale di Ginnastica della Romania – Denisa Stoian e Miruna Ciocarlan – insieme anche a colleghe più giovani – sosterranno dimostrazioni sportive in cui daranno prova della bellezza di questo sport. Da menzionare che, per rendere speciale l’incontro delle ginnaste provenienti da Romania, Italia, Canada e Ungheria a Prahova, il Sindaco di Bucov ha annunciato che, dopo l’inaugurazione di questo evento, la Sala di Sport di Bucov sarà ufficialmente intitolata a Mirela Dulgheru, atleta titolata e rimasta a un passo dal podio, ai Giochi Olimpici del 1992.

NO COMMENTS