Liviu Dragnea ha discusso con il Premier israeliano dell’attrazione di capitali israeliani nel Fondo Sovrano di Sviluppo

0
104

Il Presidente della Camera dei Deputati, Liviu Dragnea, giovedì ha avuto un incontro con il Premier dello Stato d’Israele, Benjamin Netanyahu, durante il quale ha discusso delle opportunità di rafforzamento della cooperazione tra i due paesi nell’attrarre il capitale israeliani nel Fondo Sovrano di Sviluppo e Investimento (FSDI), e anche di altri settori dell’economia romena.

“Oggi (giovedì N.d.R.) ho avuto il piacere di discutere con Benjamin Netanyahu, il Primo Ministro dello Stato d’Israele e Ministro degli Esteri, delle opportunità atte a rafforzare la nostra cooperazione, attraendo il capitale israeliano nel Fondo Sovrano di Sviluppo e Investimento, ma anche di altri settori dell’economia romena”, ha precisato Liviu Dragnea su Facebook.

Il leader del PSD ha inoltre discusso con il Primo Ministro israeliano della cooperazione in materia di ricerca tecnologica e industriale, specialmente del laser di Mugurele.

“D’altra parte, Romania e Israele hanno un’eccellente collaborazione nel settore della difesa e dell’educazione, cooperazione basilare per lo sviluppo del partenariato bilaterale nell’ambito della difesa e delle ricerche militari, come anche di sicurezza cibernetica”, ha concluso Liviu Dragnea.

Mercoledì a Tel Aviv, Dragnea ha aperto la serie di lavori del Forum Parliament-to-Parliament, ed ha discusso allo stesso tempo con il suo omologo, Yuli-Yoel Edelstein, dell’estensione della cooperazione romeno-israeliana in numerosi ambiti, poiché questo Forum ha inaugurato “una nova tappa” delle relazioni tra i due paesi.

“Su invito del mio omologo israeliano, Yuli-Yoel Edelstein, ho avuto l’onore di discutere oggi, a Tel Aviv, della serie di lavori del Forum Parliament-to-Parliament. Fin dall’inizio di questo progetto, nel mese di marzo, abbiamo voluto mettere allo stesso tavolo i membri delle commissioni parlamentari specializzate di entrambi i Parlamenti, in modo che i nostri obiettivi comuni possano essere messi in pratica il prima possibile”, ha scritto Liviu Dragnea su Facebook.

Il leader del PSD ha aggiunto di aver discusso con Yuli-Yoel Edelstein anche dell’estensione della cooperazione romeno-israeliane ad altri ambiti, “perché questo Forum segna l’inizio di una nuova tappa delle relazioni tra i nostri paesi”.

NO COMMENTS