Artisti italiani presenti alle due manifestazioni tradizionali organizzate a Sinaia

0
130

La più nota stazione di Valea Prahovei, Sinaia, continua a ospitare numerose manifestazioni culturali, una parte delle quali con carattere internazionale. È il caso dei due festival che si terranno questo mese – il Festival internazionale di chitarra classica e l’EUROPAfest Summer Edition, cui parteciperanno artisti stranieri, anche provenienti dall’Italia.

A Sinaia avranno luogo due manifestazioni attese da quanti studiano e amano la musica, durante le sere di gala in cui si esibiranno anche artisti stranieri. La prima manifestazione che si terrà questa settimana, più esattamente nel periodo 10-15 luglio 2017 è il Festival internazionale di chitarra classica. Con una tradizione di 34 anni, l’evento è diventata più longeva manifestazione europea dedicata alla chitarra, il cui scopo è offrire ai giovani studenti di chitarra della Romania la possibilità di studiare con maestri internazionali del momento, di ascoltare strumentisti valorosi dei grandi palcoscenici come anche di confrontarsi con scuole di grande tradizione di tutto il mondo. Così, tra gli artisti stranieri che sosterranno concerti nell’edizione di quest’anno, appare anche Nicola Montella, proveniente dall’Italia. La sua esibizione si terrà nella sala concerti del Casinò Sinaia, il 10 luglio alle ore 19:00. D’altra parte, il Casinò ospiterà anche altri concerti di strumentisti stranieri. Si tratta di Krzystof Pelech dalla Polonia, Judicael Perroy dalla Francia, Susana Prielo dalla Spagna e Alex Muzurakis dalla Grecia, quest’ultimo parte del “Duo Melis”. Il concerto di gala intitolato “Alle cinque al castello”, si terrà venerdì, 14 luglio, nella sala degli spettacoli del Castello di Peles, e avrà inizio alle ore 17:00.

Il secondo festival internazionale che si svolgerà a Sinaia, nel periodo 13-25 luglio 2017 è l’EUROPAfest Summer Edition. Grazie ai concerti di jazz e di musica classica, la manifestazione offrirà ai partecipanti la possibilità di gustare la magia della città detta “Perla turistica dei Carpazi”, e anche di assaporare per qualche giorno la gioia della musica, lontano dalla confusione delle grandi città. Il pubblico è invitato a entrare con l’aiuto dei musicisti nella magica atmosfera del Castello di Peles, come anche di altri spazi tradizionali di Sinaia. E questo perché, con titoli come “Summer Concert at Castle”, “Concert in the Park”, “Before Sunset”, “Classic in Church”, “Summer Magic Dream”, “Gala EUROPAfest Summer Edition”, il festival invita realmente alle emozioni e al sogno con suonate, sonatine, tango o pezzi jazz, presentando artisti provenienti da più di 10 paesi. Oltre agli interpreti del paese ospite – la Romania, ci saranno invitati provenienti da Gran Bretagna, Australia, Canada, Svizzera, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Giappone, Nuova Zelanda, Polonia, Singapore, Spagna, Taiwan e USA che, promettono gli organizzatori, incanteranno il pubblico e trasformeranno delle normali sere d’estate in notti da favola. Per l’Italia, il flautista Mario Caroli, un artista sempre più noto che, oltre all’attività d’insegnamento, e grazie al suo talento appare sempre più spesso nei festival internazionali.

NO COMMENTS