Lucian Cumpanasu, managing partner Cumpanasu si Asociatii: “Sono certo che il nostro percorso professionale continuerà a svilupparsi in stretta collaborazione con il mondo imprenditoriale italiano presente in Romania”

0
107

Che cosa collega l’attività dello Studio Legale Cumpanasu si Asociatii e la Sua, in particolare, all’Italia?

La vita ci porta in circostanze mai immaginate, anche se a volte sognate. Da piccolo ero innamorato dell’Italia… del calcio italiano, della lingua, della storia del popolo italiano, dei bei posti che a quei tempi (fine degli anni ‘80) riuscivo vedere solo negli almanacchi. Non avrei mai detto che la vita mi avrebbe portato vicino a questo paese, così come mi sento adesso di essere. Qualcuno potrebbe parlare di fortuna ma io direi si tratti piuttosto di destino. Ecco perché non ho esitato neanche un momento ad accettare la proposta che mi fu fatta alla fine del 2004 da uno studio legale italiano, di gestire la sezione contenziosi della loro sede di Bucarest. E da lì è partita la mia vera relazione con il mondo italiano. Oggi, dopo quasi 13 anni, sono orgoglioso di essere considerato e riconosciuto come uno dei professionisti preferiti dalla comunità italiana presente in Romania. Ed è cosi anche per il nostro studio, soprattutto grazie alla dimestichezza che, oltre al sottoscritto, molti altri miei colleghi hanno acquisito negli anni, nel lavorare con l’ambiente imprenditoriale italiano. Ad oggi, gran parte degli avvocati e del nostro staff parla e scrive perfettamente in italiano, aspetto che rende agevole il dialogo con i nostri clienti italiani. Più del 60% del nostro portafoglio clienti è rappresentato da aziende con capitale italiano e con molti di loro abbiamo rapporti professionali ormai consolidati da diversi anni. Oltre ad essere i loro avvocati, siamo diventati un vero e proprio partner, pronto a sostenerli nelle decisioni di business più importanti. Non di minor importanza, ritengo sia la fiducia professionale di cui godiamo nei rapporti con le maggiori istituzioni e associazioni imprenditoriali italiane in Romania (Ambasciata, ICE, Camera di Commercio, Confindustria ecc.), con cui negli anni abbiamo sviluppato collaborazioni molto apprezzate dalla comunità italiana presente in Romania e non solo. Sono certo che il nostro percorso professionale continuerà a svilupparsi anche in futuro, in stretta collaborazione con il mondo imprenditoriale italiano presente in Romania e saremmo perciò sempre pronti a dare il nostro meglio.

Quali sono i più importanti progetti sviluppati dagli investitori italiani in Romania, per i quali gli avvocati di Cumpanasu si Asociatii hanno fornito consulenza legale?

Lo studio, sin dalla sua fondazione nel 2011, ha fornito assistenza legale alla clientela italiana in diversi settori d’attività, da acquisti e fusioni, energia, edilizia, ingegneria e infrastruttura fino a immobiliare, acquisti pubblici, medici e manifatturieri ecc. Nel rispetto della normativa forense, che non ci consente la divulgazione completa dei dati dei progetti cui abbiamo fornito assistenza, possiamo menzionare solo alcune tipologie di investimenti che hanno visto coinvolto il nostro team di avvocati: assistenza legale allo sviluppo di quattro progetti di impianti eolici per oltre 300 MW di potenza istallata; assistenza legale nella realizzazione, messa in funzionamento e finanziamento di un complesso di impianti solari di oltre 90 MW di potenza istallata, totalizzando oltre 180 milioni di Euro d’investimento; assistenza legale finalizzata con successo a favore di un principale gruppo manifatturiero di prodotti di igiene personale con presenza internazionale, nella risoluzione di diversi contenziosi amministrativi e fiscali; assistenza legale a una principale società italiana d’ingegneria durante l’esecuzione di un contratto sulla progettazione di alcuni lotti autostradali; assistenza legale a favore di una società di costruzioni con presenza internazionale consolidata, nel risolvere favorevolmente alcuni contenziosi sulla realizzazione di sezioni autostradali.

Quali sono le principali sfide legali che un investitore straniero incontra in Romania e come può aiutarlo uno studio legale di business?

È ormai diventato un must per un investitore con un’elevata cultura di business farsi affiancare da un consulente legale con esperienza nel campo commerciale/imprenditoriale per l’intera durata del progetto d’investimento. In Romania, come in qualsiasi altra parte del mondo, gli investitori di razza collaborano con gli avvocati sin dalla nascita dell’idea di business e fino alla sua totale realizzazione e all’avviamento della stessa, in merito ad aspetti di natura societaria, tributaria, amministrativa, contrattuale, giuslavorista ecc. Il quadro normativo, così come il mondo degli affari, è in continua e celere trasformazione e adeguamento perciò potrei concludere che un investimento di successo ha bisogno del sostegno continuo di un team che riunisca le competenze dell’investitore/management a quelle del consulente legale.

Conoscendo l’ambiente imprenditoriale della Romania, quali sono a Suo parere i settori d’interesse su cui si concentreranno nei prossimi anni gli investitori stranieri, compresi quelli italiani?

La Romania continua a essere uno dei più interessanti paesi dell’est Europa in termini di crescita economica e opportunità di affari. A mio parere, gli investitori italiani continueranno a essere attratti in modo particolare dai settori in cui l’Italia gode già di un particolare know-how a livello mondiale, come l’edilizia, soprattutto quella d’infrastrutture stradali e ferroviarie, il settore alimentare, automobilistico, agricolo, energetico. A questa lista è necessario però aggiungere anche settori di sviluppo più recente, di cui Italia a mostrato di essere all’altezza, tra cui il settore farmaceutico e sanitario nonché delle tecnologie informatiche e comunicazioni avanzate.

www.cpartners.ro

NO COMMENTS