AEP: 75 romeni hanno chiesto i certificati necessari per candidarsi alle elezioni locali in Italia

0
162

L’Autorità Elettorale Permanente (AEP) ha annunciato che un numero di 75 cittadini romeni residenti in Italia ha richiesto e ottenuto i certificati necessari per potere deporre la propria candidatura alle elezioni locali di questo paese.

“I certificati rilasciati dall’Autorità Elettorale Permanente attestano che, secondo i registri delle autorità romene, i richiedenti non hanno alcun divieto in ciò che concerne l’esercizio del diritto di voto e non sono sotto l’incidenza di sentenze definitive che li condannino alla perdita dei diritti elettorali”, trasmette l’AEP.

Tra i 75 romeni che intendono candidarsi alle elezioni locali italiane, ci sono 51 donne e 24 uomini.

“L’età media dei cittadini romeni che intendono prendere parte alla competizione elettorale per occupare un posto da consigliere locale in Italia è di 39 anni. Lo scrutinio locale avrà luogo in Italia in data 11 giugno 2017, in 1.021 località”, precisa l’AEP.

NO COMMENTS