Raluca Turcan prende in considerazione un candidatura a livello nazionale presso la Convenzione PNL di giugno

0
213

Il presidente ad interim del Partito Nazional Liberale (PNL), Raluca Turcan, ha dichiarato di prendere in considerazione una candidatura a livello nazionale, per le elezioni interne che avranno luogo il 17 giugno.

“Prendo in considerazione una candidatura a livello nazionale”, ha affermato Turcan mercoledì, dopo l’Ufficio Politico Nazionale del PNL.

Alla domanda se guardi alla presidenza del PNL, la stessa ha risposto che lo annuncerà.

“Il PNL è pronto a molte cose e con il PSD al governo avrà vita piuttosto difficile e credo dovrebbe concentrarsi, oltre alla politica di genere, su soluzioni concrete per la gente e sull’opposizione dura al PSD”, ha aggiunto Turcan, alla domanda se il PNL sia pronto per un presidente donna eletto.

Scontro fra l’ex e l’attuale presidente del PNL: Non puoi dire che il partito è distrutto, offendi i membri del PNL, ha dichiarato Gorghiu

L’ex presidente del Partito Nazional Liberale (PNL), Alina Gorghiu, mercoledì ha attaccato Raluca Turcan, dichiarando che un leader della direzione PNL non può offendere il partito affermando che “è a pezzi”, così come ha detto il presidente ad interim del PNL a Cluj, aggiungendo che i membri che si sono dati da fare non devono essere offesi.

“Sono pietosi e ridicoli quelli del PNL che considerano la sorte del PNL identica a quella del PNTCD. È un discorso superficiale e non riesco a capire come, uno che pretende di essere membro del PNL, che è nella direzione del PNL, possa dire che il partito è a pezzi fino a quando il partito è formato dai suoi membri. È la somma dei suoi membri che non puoi offendere, a prescindere da quale sia il tuo nome”, ha dichiarato l’ex presidente del PNL, Alina Gorghiu.

Alla domanda se rimproveri a Raluca Turcan la dichiarazione fatta a Cluj, Alina Gorghiu ha risposto che il nome non è rilevante.

“Io non ho fatto nomi perché i nomi non sono rilevanti. Lo rimprovererei anche a me, se avessi fatto per sbaglio una dichiarazione di questo tipo. Non credo si debbano offendere i membri del PNL che si sono dati da fare. Puoi fare il nome di una persona che ha scelto una strategia sbagliata. Puoi rimproverarti allo specchio per aver votato gomito a gomito con tutta la leadership per prendere una decisione ma non credo ci si possa permettere di offendere il partito e tutti i suoi membri, dicendo che è a pezzi”, ha aggiunto Alina Gorghiu.

Raluca Turcan ha dichiarato a Cluj che il PNL “è a pezzi”.

“Pensate che saremmo potuti arrivare al potere con questo partito che fa acqua da tutte le parti. Credete davvero che il PNL avrebbe governato meglio di chi c’è ora? (…) Subito dopo essere stata eletta in carica, ho richiesto un rapporto professionista per capire cosa è successo al PNL. La conclusione di questo rapporto è stata che, a dispetto di alcuni risultati molto buoni, il Partito Nazionale Liberale è a pezzi. L’ho detto e lo ripeto con il rischio di disturbare”, ha dichiarato Raluca Turcan a Cluj.

NO COMMENTS