Generali Romania ha continuato a svilupparsi in modo proficuo anche nel 2016

0
250

La filiale romena del gruppo italiano di assicurazioni Generali ha registrato nel 2016 una crescita del 32,5% dei premi lordi sottoscritti rispetto all’anno precedente, fino a 642,79 milioni di lei.

I risultati finanziari applicati mostrano come il segmento delle Assicurazioni Generali abbia ottenuto uno sviluppo considerevole, del 38,4% rispetto al 2015, mentre le sottoscrizioni hanno raggiunto il totale di 573,7 milioni di lei.

La maggior parte del volume d’affari non-life è stata principalmente sostenuta dalle classi di assicurazioni obbligatorie di responsabilità civile auto (RCA) dove, sulla base della triplicazione del numero di contratti, i premi lordi sottoscritti hanno raggiunto i 205,5 milioni di lei nel 2016. La quota di mercato detenuta da Generali Romania sulla linea RCA ha raggiunto il 5,1%. Mentre le assicurazioni tipo CASCO hanno registrato un aumento circa del 4% l’anno scorso, in confronto al 2015, e le sottoscrizioni hanno raggiunto il valore di 190,17 milioni di lei. Il segmento delle Assicurazioni Generali, ad esclusione delle auto, sono cresciute ad un ritmo più modesto, solo del 2,3%, rispetto al 2015.

“Grazie alla crescita del portfolio, seguiamo con prudenza l’evoluzione di ciascuna linea di business e soprattutto quella del segmento RCA. Allo stesso tempo, applicando una politica più rigorosa di sottoscrizione e rendendo più efficienti i processi interni, la linea CASCO ha generato risultati considerevolmente migliori, dando ad oggi un contributo importante nel risultato positivo registrato”, ha dichiarato Adrian Marin, CEO Generali Romani, secondo un comunicato stampa divulgato dall’assicuratore.

Le assicurazioni sulla vita hanno perso d’importanza nel totale degli affari Generali Romania, fino al 10,75% alla fine del 2016. Nel valore assoluto, le sottoscrizioni sul segmento delle assicurazioni sulla vita si situano su un livello simile a quello del 2015, ma si tratta di una leggera diminuzione dell’1.8%, fino a 69,1 milioni di lei, in linea con gli obiettivi stabiliti dalla compagnia.

Nella questo nella situazione in cui, a livello di aggregato, la rata combinata ha registrato un miglioramento del 4% rispetto all’intervallo di riferimento precedente, e il 2016 è stato il quarto anno consecutivo in cui Generali Romania ha raggiunto gli obiettivi stabiliti e ha ottenuto risultati finanziari positivi, si mostra nel comunicato trasmesso dalla compagnia.

Generali Romania sono state nel 2016 la compagnia con il minor numero di petizioni tra i primi 10 assicuratori locali, in conformità al volume dei premi lordi sottoscritti e al terzo posto nella classifica delle aziende di fiducia nell’industria delle assicurazioni.

NO COMMENTS