L’Italia è la meta preferita dai romeni per piccole fughe city-break e per soggiorni

0
332

Nel 2016, l’Italia e Roma sono state alcune delle mete preferite dei romeni per le vacanza. Nel totale delle prenotazioni realizzate tramite Wizz Tours, l’Italia si aggiudica il 40% mentre metà della percentuale, il 20%, si è registrato per Roma; seguono Venezia, con il 7% delle prenotazioni e Milano con il 4,3%. Inoltre, le tre città della Penisola Italica sono le più apprezzate dai romeni quando parliamo di viaggi in questa parte d’Europa.

Il 45% dei turisti romeni hanno preferito hotel italiani a 3 stelle, mentre quelli a 4 stelle sono stati scelti dal 35% di loro. Il 10% dei viaggiatori provenienti dalla Romania ha prenotato un alloggio presso hotel a 2 stelle, mentre il 4% ha goduto del comfort di un hotel a 5 stelle. Se parliamo della durata delle vacanze, la media è di 3, 4 o 5 notti per tutte le prenotazioni nella Penisola. Solo in certe regioni, come Sicilia, Sardegna e la città di Bari, dove si trovano alcune delle più belle spiagge d’Europa, le prenotazioni hanno superato questa media perché i turisti hanno preferito trascorrere qui l’intera vacanza estiva.

Quanto al periodo preferito dai romeni per viaggiare all’estero, a prescindere dalla destinazione, questo va da agosto fino a novembre. Ma Roma, ad esempio, è visitata spesso anche nei primi mesi dell’anno, febbraio e marzo, come anche in agosto e novembre. Venezia invece è evitata nel mese di agosto dai turisti del nostro paese.

I romeni sono abituati a prenotare le escursioni del tipo city-break con 46 giorni d’anticipo rispetto alla data di partenza, e Roma rientra in questo intervallo. D’altra parte, l’acquisto anticipato di biglietti per visitare i musei o per altri diversi eventi culturali non è ancora un servizio popolare tra i turisti romeni.

Offerte speciali per il mese di marzo

Questo mese, Wizz Tours offre ai turisti una riduzione di 75 euro valida per i pacchetti di volo + alloggio, con minimo 7 notti di alloggio, prenotati entri 31 marzo, per i viaggi che avranno luogo tra 1 maggio e 31 ottobre, per tutte le destinazioni.

Sempre a marzo, Wizz Tours offre pacchetti vantaggiosi per fughe del tipo city-break a Napoli, a meno di 600 lei (volo e tre notti alloggio), Pisa – 650 lei (volo e tre notti alloggio), o Bari – 550 lei (volo e tre notti alloggio).

Per i soggiorni estivi, Wizz Tours ha introdotto recentemente la destinazione Lamezia Terme, in Italia, con pacchetti che partono da 700 lei a persona per 7 notti di alloggio, a settembre. Sempre nello stesso mese, i turisti possono prenotare pacchetti di viaggio a meno di 850 lei, in Sardegna, o possono godere delle bellezze di Sicilia da 900 lei (volo + 7 notti alloggio).

Istvan Csanalosi, managing director di Wizz Tours: – “L’Italia è senza dubbio il paese preferito dai romeni, a prescindere dal periodo, e Roma la città preferita. Inoltre, una su cinque prenotazioni Wizz Tours è fatta per la capitale d’Italia. La nostra offerta per la Penisola è variegata, che include 14 destinazioni e circa 6.000 posto di alloggio presso hotel a 5 stelle e appartamenti per budget ridotto.”

NO COMMENTS