Decine di coppie miste a Prahova: uno degli sposi è italiano

0
105

Il grande numero di abitanti di Prahova che ha scelto l’Italia con la speranza di una vita migliore è riflesso anche… dall’Anagrafe. Lo dimostrano i dati statistici secondo cui, negli ultimi tre anni, per esempio, nel caso di decine di coppie che hanno detto “Sì” di fronte all’ufficiale di stato civile a Prahova, uno dei due viene dall’Italia.

Secondo i dati ricevuti dalla Direzione Regionale di Statistica Prahova, negli ultimi tre anni, a livello della contea sono stati registrati anche matrimoni, decine di matrimoni, tra persone con cittadinanza italiana e persone con cittadinanza romena. Concretamente, nell’anno 2014 sono stati contrattati 24 matrimoni in cui uno degli sposi era italiano, nell’anno 2015 sono stati contattati 23 matrimoni e l’anno scorso, da gennaio fino a ottobre, 28 matrimoni. Per quanto riguarda la distribuzione dei matrimoni, a seconda del luogo in cui siano stati contrattati, la maggior parte ha avuto luogo in ambiente urbano, nel contesto in cui, per esempio, l’anno scorso, dei 28 matrimoni, 23 sono stati celebrati presso gli uffici di stato civile dei comuni. Quanto all’età delle coppie che hanno deciso di dire “Sì” di fronte all’ufficiale di stato civile a Prahova, dalla Direzione Regionale di Statistica abbiamo saputo che si tratta di matrimoni contratti in giovane età, tra i 25 e i 29 anni, ma anche in seconda giovinezza, e si tratta di una situazione comune, sia per gli sposi che per le spose. Per esempio, solo l’anno scorso, nel periodo gennaio – ottobre, sono stati registrati nove matrimoni in cui lo sposo aveva più di 60 anni e due casi in cui la sposa aveva la stessa età.

Eppure, il fatto che in decine di matrimoni contrattati negli ultimi tre anni uno degli sposi sia italiano ha una spiegazione. Più precisamente, secondo i dati validi dell’ultimo censimento della popolazione in Romania, dell’anno 2011, su oltre 23.000 abitanti di Prahova registrati come cittadini partite per un lungo periodo all’estero, più di 7.200 si trovavano in Italia. A questo numero si aggiungono, secondo gli stessi dati dal censimento del 2011, anche altri 2.300 abitanti di Prahova inclusi nella categoria di persone temporaneamente assenti andate all’estero, sempre in Italia.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY