Un abitante di Prahova, nella squadra che parteciperà al Campionato Mondiale di Sci-Alpinismo di Tambre Alpago, Italia

0
262

Cinque sportivi partecipano, sotto il drappello della Romania, al Campionato Mondiale di Sci-Alpinismo di Tambre Alpago, Italia, che si svolge nel periodo 23 febbraio – 3 marzo 2017. La squadra è stata decisa dalla Federazione Romena di Alpinismo ed Arrampicata, dopo due tappe di selezione, svoltesi tra dicembre 2016 e il gennaio 2017. Della Rappresentativa Nazionale della Romania di Sci-Alpinismo fanno parte i senior Silviu Manea, Viorel Palici, Rares Manea, Andrei Preda e il junior George Coltea. Un senior – Andrei Preda – è di Prahova, della città di Azuga. Boscaiolo presso Ocolul Silvic di Azuga, si è fatto notare negli ultimi anni per i premi ottenuti nell’atletica montana e sci alpino.

Il gruppo della Romania è composto dai senior Silviu Manea, Viorel Palici, Rares Manea, Andrei Preda e il junior George Coltea, allenatore Lucian Clinciu. Gli sportivi menzionati sono stati selezionati in seguito ad alcune prove tenutesi negli ultimi mesi, nel dicembre 2016 e gennaio 2017, svolte in Romania, a Balea Lac, Fagaras come anche sui Monti Calimani. Uno dei senior – Andrei Preda – di Prahova, è un appassionato delle arrampicate montane. È riuscito negli ultimi anni a trasformare la sua passione in performance, praticando atletica montana, sci alpino, sci off piste, alpinismo. E i risultati non si sono lasciati aspettare e in molte competizioni di profilo, a livello nazionale, Andrei Preda è riuscito a piazzarsi sul primo posto nelle competizioni degli ultimi anni di atletica montana e di sci alpino. Per lui, andare in Italia a Tambre Alpago, rappresenta la prima partecipazione a un Campionato Mondiale di sci alpino, e naturalmente una grande gioia e la speranza di ottenere anche dei buoni risultati, accanto all’intero lotto di sportivi della Romania.

Le cinque prove del Campionato Mondiale di sci – alpinismo d’Italia si svolgeranno secondo il programma: Tambre, 24 febbraio – prova individuale senior/junior; 26 febbraio – prova a squadre senior. Piancavallo: 28 febbraio – prova di sprint, 1 marzo – prova vertical race, 2 marzo – prova di staffetta, seguita dalla festività di chiusura del campionato.

Tambre è un piccolo villaggio con poco più di 1000 abitanti, nel nord-est d’Italia. La località si trova a un’altitudine di 920 metri, alla base del monte Cavallo (2250 m).

Come in ogni competizione, soprattutto di livello mondiale, la concorrenza sarà feroce, ma la rappresentativa della Romania spera di farcela in tutte le prove.

Va menzionato che, dall’anno 2016, lo sci-alpinismo è riconosciuto pienamente come sport olimpico, e quest’anno si svolgerà l’VIII edizione del Campionato Mondiale.

NO COMMENTS