Rappresentanti della Confeuropa Imprese e della Confindustria Romania presenti al Forum “Romania-Moldova” di Ploiesti

0
281

A poca distanza dall’organizzazione, a Chisinau, della tradizionale manifestazione “Fabbricato in Moldova”, la Camera di Commercio e Industria della Romania ha deciso di organizzare in Romania un forum d’imprenditoria cui prendano parte gli investitori che abbiano sviluppato la propria attività su entrambe le sponde del Prut. L’evento si è svolto a Ploiesti, il 16 febbraio, ospitato dalla Camera di Commercio e Industria Prahova, tenendo presente anche il fatto che l’istituzione camerale della Repubblica di Moldova è il principale partner di quest’ultima. Tra gli ufficiali presenti si sono annoverati anche i rappresentanti della Confindustria Romena e della Confeuropa Imprese.

Il 16 febbraio 2017, a Ploiesti è stata organizzato il Forum d’Imprenditoria “Romania-Moldova” con il tema Servizi di progettazione per sistemi di approvvigionamento con acqua e canalizzazione, organizzato dalla Camera di Commerci e Industria Prahova – ospite dell’evento. Il forum è stato organizzato in partenariato con la Camera di Commercio e Industrie della Moldova, all’interno del Programma paneuropea Europe Entreprise Network, in cui la Camera di Commercio e Industria Prahova è uno dei partner. L’azione ha goduto di un reale successo, osservando anche la lista dei partecipanti provenienti dalla Repubblica di Moldova: Vitalie Colun, direttore aggiunto della Filiale Orhei della Camera di Commercio e Industria della Repubblica di Moldova. Per l’Agenzia di Cooperazione Internazionale della Germania – Tatiana Bilba, consulente per la concessione del supporto complementare nel settore privato e Adrian Dupu – consulente internazionale nelle acquisizioni pubbliche, Nadejda Tanasov – specialista principale all’interno dell’Agenzia di Acquisizioni Pubbliche, Victor Caun – capo del servizio management di progetti all’interno del Ministero dello Sviluppo Regionale e delle Costruzioni. Allo stesso modo, hanno partecipato imprenditori della Repubblica di Moldova, imprenditori provenienti dalle contee di Prahova, Arges, Galati e Braila, insieme anche alle ufficialità locali, tra cui Ludmilla Sfirloaga, vicepresidente del Consiglio Regionale di Prahova, e Adrian Dobre, sindaco del municipio di Ploiesti. Allo stesso tempo, in qualità di invitati hanno preso parte all’evento anche i rappresentanti della Confindustria della Romania e della Confeuropa Imprese, il direttore della Camera di Commercio e Industrie Prahova, Aurelian Gogulescu, in rappresentanza degli “amici di Chisinau”. E non si è sbagliato affatto quando è stata fatta questa presentazione, dal momento che i due ufficiali italiani, insieme ad Aurelian Gogulescu, hanno preso parte anche alla recente manifestazione tradizionale di Chisianu – “Fabbricato in Moldova”, nella quale uno degli stand di presentazione dei prodotti è stato riservato in modo speciale alla Camera di Commercio Moldo-Italiana, dove sono state esposte le compagnie miste, membri della stessa. D’altra parte, la presenza alle attività organizzate dalla Camera di Commercio e Industrie Prahova dei rappresentanti delle due organizzazioni patronali, che rappresentano gli interessi degli imprenditori italiani, ha una spiegazione. Nel 2011, tra Aurelian Gogulescu, presidente della Camera di Commercio e Industrie Prahova, Calogero Campissi – presidente della Confeuropa Imprese e Luca Serena, presidente della Confindustria Romania, è stato firmato un protocollo di collaborazione. E il documento, tra le altre, crea nuovi legami di collaborazione ed identificazione dei partner d’affari, in vista di una cooperazione commerciale ed economica.

Tornando al forum d’imprenditoria svoltosi a Ploiesti, il presidente della Camera di Commercio e Industrie Prahova, Aurelian Gogulescu, ha tenuto a dichiarare: “La presenza degli ospiti della Repubblica di Moldova ci rende molto felici, come sempre, se si pensa al fatto che, come già sapete, la Camera di Commercio e Industrie della Repubblica di Moldova è il nostro principale partner d’affari. Il forum d’imprenditoria «Romania-Moldova», organizzato due anni fa a Ploiesti è, in sostanza, il debutto delle azioni di quest’anno del partenariato romeno-moldavo. E questo perché seguiranno altre iniziative d’impatto anche maggiore, nel contesto in cui, tra qualche mese, più esattamente nel mese di maggio o giugno, intendiamo riproporre qui, a Ploiesti, la maggiore esposizione economica della Repubblica di Moldova, di Chisinau – Fabbricato in Moldova. Allora, accanto alle decine di imprenditori moldavi, saranno presenti anche il vicepresidente della Repubblica di Moldova e il ministro dell’economia”. A sua volta, il vicepresidente del Consiglio Regionale di Prahova, Ludmila Sfirloaga, ha sottolineato la necessità di sviluppate le relazioni economiche e culturali tra la regione di Prahova e i distretti della Repubblica di Moldova, precisando l’esistenza già di cinque accordi di gemellaggio. A sua volta, il presidente della Camera di Commercio e Industrie della Repubblica di Moldova ha tenuto a menzionare come il Forum d’imprenditoria “Romania-Moldova”, svoltosi a Ploiesti, rappresenti un passo importante nell’intensificazione delle relazioni socio-economiche romeno-moldave, una buona occasione per identificare nuove possibilità d’affari, come anche per incoraggiare gli investitori di entrambe le parti. D’altra parte, tramite le sessioni di dibattito in formato business-to-business tra le compagnie romene e quelle moldave presenti all’evento, ma anche tramite la presentazione di studi di genere in materia di investimenti nei sistemi di acqua e canalizzazione, sono state create nuove possibilità di collaborazione tra la Romania e la Moldova.

NO COMMENTS