Le piste di Azuga, preparate per gli sci

    0
    363

    Nella stagione invernale certamente le destinazioni più ricercate dagli appassionati degli sport invernali sono le stazioni montane, e Valea Prahovei è tra le loro preferenze. Un esempio fra tutti, Azuga, dove tutte le piste sono praticabili.

    Per attirare il maggior numero di turisti, gli amministratori delle piste di Azuga hanno fatto nell’ultimo periodo tutti gli sforzi necessari in modo che gli appassionati dello sport bianco scelgano questa destinazione. “Vi aspettiamo a sciare. Ecco qualche motivo per cui venire ad Azuga: ci sono le migliori piste da sci, innevate artificialmente su una lunghezza totale di 6.000m, Sorica e Cazacu; c’è una pista notturna su una lunghezza di 700m, sulla pista Sorica arrivo; ci sono i prezzi più bassi per il trasporto con la funivia Teleschi Sorica e la Telegondola; c’è la Scuola di sci con trainer attestati proprio sulle piste Sorica e Cazacu; ci sono oltre 600 posti auto ai piedi delle piste, a soli 10 lei/giorno”, recita l’offerta di qualche giorno fa, per lo sci ad Azuga.

    Qui ci sono sette piste da sci con una lunghezza totale di 7 chilometri e altrettanti impianti di funivie con una lunghezza totale di 4 chilometri. Concretamente, la Pista Cazacu Teleski ha una lunghezza di 400 m (difficoltà: media, differenza di livello 530 m), la Pista Cazacu – Variante – ha una lunghezza di 1.920 m (difficoltà: media, differenza di livello 530 m), Babyski Cazacu ha una lunghezza di 150 m (molto facile, per chi impari a sciare), la Pista Sorica, lunghezza 2.100 m (difficoltà: media, differenza di livello 561 m), la Pista Sorica Teleski (fine della Pista Sorica), della lunghezza di 700 m (difficoltà: media, impianto con illuminazione notturna), La Stana, con una lunghezza di 910 m (difficoltà: facile, differenza di livello 154 m). Per quanto riguarda gli impianti di funivia, ci sono: “telegondola”, Teleski Sorica, Teleski Cazacu, Babyski Cazacu, Babyski Sorica, nastro trasportatore Sorica, Teleski Sorica Sud (La Stana). Ai piedi della Pista Cazacu c’è anche la pista da slittino, mentre le slitte e gli equipaggiamenti da sci possono essere noleggiati. Allo stesso tempo si possono trascorrere momenti meravigliosi ammirando anche i paesaggi, sorseggiando un tè caldo o un vin brûlé con cannella e chiodi di garofano.

    Per chi voglia imparare a sciare, ad Azuga si fa conoscenza per la prima volta con la Pista Cazacu. Questa è stata allestita nell’estate del 2000 e inaugurata nell’inverno dello stesso anno. Per una migliore pratica degli sport invernali sono stati costituiti anche impianti di neve artificiale, non solo a Cazacu ma anche sulle altre piste da sci. Sulla base Cazacu ci sono due piste. La prima pista è destinata esclusivamente a chi si prepari a scoprire i segreti di questo sport sui campi di sci, e molti di loro avranno un’età fra i tre e i quattro anni. La pista per principianti ha una lunghezza di circa 150 metri, un grado di difficoltà minimo, e la salita si fa con il babyski destinato per questo tratto. La seconda pista ha una lunghezza di 400 m e un grado di difficoltà media, destinata sempre ai principianti. In questo caso, il trasporto sulla funivia è assicurato da un teleski con capacità maggiori del babyski. Per quanti abbiano un controllo efficiente degli sci, sarà possibile scoprire anche altre piste – Sorica e Sorica Teleski. Per quanto riguarda le piste Sorica Sud e Sorica “La Stana”, queste hanno un grado di difficoltà ridotto, e sono eccellenti anche per gli sciatori arrivati a un livello medio di discesa.

    Quanto al principale mezzo di trasporto – la “telegondola”, questa è stata messa in funzione nel dicembre del 2007 e assicura il trasporto dei turisti dalla base delle piste Sorica e Cazacu fino sulla cima Sorica, a un’altitudine di 1.540 m. La capacità di trasporto è di 1.200 persone all’ora, e la durata di una salita è di circa 6 minuti su una lunghezza di 1.850 m. La “telegondola” si rivolge principalmente agli sciatori, ma anche agli appassionati di mountain Bike, servendo le due piste, Sorica e Cazacu. Su queste piste sono organizzate ogni inverno competizioni per amatori e per gli appartenenti ai club sportivi, e durante l’estate hanno luogo concorsi di mountain bike e Trail Running. Quest’inverno, la “telegondola” funziona fino all’inizio del mese di marzo, con orario quotidiano, da lunedì alla domenica, tra le ore 9.00 – 16.00.

    Per la “telegondola”, i prezzi sono i seguenti: per adulti – 20 lei andata, 20 lei ritorno, 35 lei andata e ritorno, 5 viaggi (30 punti) – 95 lei, 10 viaggi (60 punti) – 180 lei, 20 viaggi (120 punti) – 320 lei, 30 viaggi (240 punti) – 420 lei,  40 viaggi (240 punti) – 540 lei, sci pass un giorno– 140 lei, sci pass 4 ore – 100 lei. Per bambini con età fra 5 e 14 anni: andata – 15 lei, ritorno – 15 lei, andato e ritorno – 20 lei, 5 viaggi (30 punti) – 70 lei, 10 viaggi (60 punti) – 70 lei, 20 viaggi (120 punti) – 220 lei, 30 viaggi (240 punti) – 300 lei, 40 viaggi (240 punti) – 380 lei, sci pass un giorno – 100 lei, sci pass 4 ore – 80 lei. I bambini sotto 5 anni, accompagnati dai genitori, hanno ingresso libero.

    NO COMMENTS