Basescu privato della cittadinanza moldava: Cerco il miglior avvocato, farò causa a Dodon

0
565

Giovedì, l’ex presidente Traian Basescu ha dichiarato che sta cercando un avvocato per fare causa al presidente della Repubblica Moldova, Igor Dodon, per aver revocato la sua cittadinanza moldava.

“Sto cercando il miglior avvocato della Repubblica Moldova. Ho tempo sei mesi. Il decreto produce effetti dopo sei mesi, cerco un avvocato e farò causa a Dodon”, ha affermato Basescu in Parlamento, secondo Agerpres.

Martedì, il presidente della Repubblica Moldova, Igor Dodon, ha firmato il decreto che revoca la cittadinanza assegnata a Traian Basescu. Il documento non fa riferimento a sua moglie, Maria Basescu.

“Ho firmato il decreto relativo alla revoca della cittadinanza della Repubblica Moldova per il signor Traian Basescu”, ha scritto Dodon sulla sua pagina di Facebook.

La cittadinanza della Repubblica Moldova, argomenta Dodon, può essere ritirata tramite un decreto del presidente della Repubblica Moldova, alla persona che l’abbia ottenuta lin modo fraudolento tramite informazione falsa o nascondendo un fatto rilevante.

Quindi è stato constatato che sia durante la valutazione della domanda di Traian Basescu che ad oggi, sussistevano impedimenti all’ottenimento della cittadinanza della Repubblica Moldova in base all’art. 20 comma 1 lett. c) della Legge sulla cittadinanza della Repubblica Moldova n. 1024 del 2 giugno 2000, e cioè: Traian Basescu, sotto indagine penale per più capi di accusa in Romania, ha nascosto questo fatto essenziale, e ciò ha costituito fondamento giuridico per revocare la cittadinanza in base alla norma legale summenzionata, ha aggiunto Dodon, citato da Report.md.

Il 3 novembre 2016, Traian Basescu e sua moglie, Maria, hanno deposto giuramento come cittadini della Repubblica Moldova presso l’Ambasciata di Bucarest e il 13 novembre hanno votato per le elezioni presidenziali della R. Moldova.

NO COMMENTS