Transilvania Park, un progetto italiano vicino al Castello dei Corvini

0
2540

Un gruppo d’imprenditori italiani, all’interno di un partenariato pubblico-privato, ha proposto alle autorità del municipio di Hunedoara la costruzione di un parco di divertimento a tema medievale nelle vicinanze del Castello dei Corvini, ha annunciato sindaco della città, Dan Boboutanu, secondo Agerpres.

Il parco dovrebbe chiamarsi “Transilvania Park” e dovrebbe coprire una superficie di 20 ettari. L’investimento è stimato intorno ai 100 milioni di euro di fondi privati, mentre il Comune di Hunedoara dovrebbe partecipare a questo progetto con il terreno necessario – l’ex piattaforma siderurgica riabilitata, nei pressi del castello.

“La realizzazione del progetto si farà in circa 30 mesi e dovrebbe creare circa 500 posti di lavoro stabili nel settore dei servizi”, ha precisato Boboutanu.

Secondo il sindaco di Hunedoara, il gruppo d’imprenditori italiani ha l’esperienza necessaria per svolgere tale progetto, come dimostra il parco di divertimento da loro realizzato vicino Verona, e un altro in corso di realizzazione – vicino a Belgrado.

A sua volta, l’architetto del progetto, Silvano Benini, a Hunedoara con uno degli imprenditori, ha affermato che il parco sarà “adattato” alla superficie disponibile, sufficiente per un progetto del genere. “Il parco sarà aperto alle famiglie, da bambini molto piccoli fino ad adulti”, ha spiegato Benini.

Quest’ultimo ha annunciato che in futuro il progetto potrebbe estendersi, con un parco acquatico sul terreno dell’ex complesso siderurgico di Hunedoara, anche se la zona non è stata ancora riabilitata.

NO COMMENTS