L’ex tennista Ilie Nastase, decorato dal presidente

    0
    410

    Il presidente Klaus Iohannis ha decorato l’ex tennista Ilie Nastase con l’Ordine Nazionale “Steaua Romaniei” in grado di Comandante, il capo dello stato caratterizzandolo come un “fenomeno” e uno “sportivo da sogno”.

    “Lei è nato, signor Ilie Nastase, per offrire a tutto gli amanti dello sport più di una performance, lei è stato un fenomeno della natura sul campo da tennis.

    Nello sport che ha praticato con tanta passione, diventando uno dei più importanti giocatori di tennis a livello mondiale, ha offerto uno spettacolo totale.

    Le famose competizioni US Open e Roland Garros la mantengono nel club esclusivo dei vincitori. Per la mia generazione, lei è stato uno sportivo da sogno. Anche se non avevamo i mezzi mediatici di oggi, quando giocava Ilie, era festa: ci riunivamo tutti di fronte a un televisore o si accendeva la radio per ammirare e ascoltare lo spettacolo che creava sul campo. Allora dimenticavamo completamente tutte le ingiustizie di quei anni e in molti sognavamo di diventare come lei. È stato sicuramente l’idolo di una generazione”, ha affermato Iohannis, alla cerimonia presso il Palazzo Cotroceni, cui ha preso parte anche il ministro dello Sport, Elisabeta Lipa, i consiglieri presidenziali, i rappresentanti della Federazione Romena di Tennis, e la moglie dell’ex tennista, Brigitte Sfat.

    Iohannis ha poi sottolineato che in Romania come all’estero, la gente riconosce Ilie Nastase come un simbolo del tennis e della Romania.

    “La ringrazio, a nome della Romania e personalmente, per aver servito con dedicazione la reputazione dello sport romeno all’estero”, gli ha trasmesso Iohannis.

    A sua volta, Ilie Nastase ha affermato che è il giorno più bello della sua vita. “Sono nato in questo paese e morirò qui”, ha dichiarato l’ex giocatore di tennis professionista.

    NO COMMENTS