29 artisti, tra cui alcuni romeni, presenti alla mostra collettiva di pittura “Tra segno e colore”, di Roma

0
482

Lunedì 18 luglio a partire dalle ore 19.00 presso l’Accademia di Romania a Roma, nella Sala delle mostre, avrà luogo l’inaugurazione della mostra “Tra segno e colore”.
Ventinove artisti, provenienti da tutti gli angoli del mondo, quali Spagna, Cina, Italia, Francia e Romania, ora studenti presso l’Accademia di Belle Arti di Roma, sezione Pittura, guidati dal professore Giuseppe Di Lorenzo, esporranno 29 prospettive diverse sull’arte contemporanea. La mostra ospiterà lavori di altre due artiste, studentesse presso l’Università d’Arte e Design di Cluj-Napoca, presenti in questo periodo a Roma.
Roxana Ajder, Lorenzo Attolini, Daniela Bernardi, Elena Cappellini, Violetta Carpino, Lise Chaduc, Alessandro Dolfi, Lorenzo Fiore, Giulia Frati, Chen Guanxi, Zhao Ya Hui, Giovanna Ingrasce, Sun Wei Jia, Luisa La Mura, Anna Lombardi, Barbara Lunetti, Carolina Sanchez Martin, Emily Mele, Claudio Mericali, Alberto Montes, Trim Cam Nhi, Dafne Pavoncello, Wang Jin Ping, Ottavia Pompei, Marta Quercioli, Astrid Sarrocco, Andrea Tivadar, Diana Vasiliu e Giacomo Zorba, insieme al Professore Giuseppe Di Lorenzo, invitano il pubblico all’inaugurazione della mostra “Tra segno e colore”.
La mostra sarà aperta fino al 25 luglio e potrà essere visitata ogni giorno, presso la Sala delle Mostre della Accademia di Romania a Roma, tra le ore 17:00-19:00. L’accesso si fa dal Viale delle Belle Arti, 110, e l’ingresso è libero, annuncia l’Accademia di Romania in Roma.

NO COMMENTS