Il Governo propone “Romania competitiva: un progetto per una crescita economica sostenibile”

0
828

All’evento ha preso parte il presidente Klaus Iohannis, il primo ministro Dacian Ciolos, il governatore BNR, Mugur Isarescu, ministri e altri alti ufficiali

“Romania competitiva: un progetto per una crescita economica sostenibile” è un documento-strategia del Governo, che sarà presentato martedì al Palazzo del Parlamento, evento cui parteciperanno il presidente Klaus Iohannis, il governatore BNR, Mugur Isarescu, e il premier Dacian Ciolos. Secondo un comunicato del Governo, il documento può essere “migliorato” in seguito a dibattiti e consultazioni pubbliche perché l’obiettivo dell’Esecutivo è “migliorare la forma iniziale per ottenere il consenso della società sulle priorità e sulle misure concrete da intraprendere per raggiungere l’obiettivo di una crescita economica sostenibile”.
I leader politici, il premier Dacian Ciolos e il governatore della Banca Nazionale avranno all’inizio della settimana una nuova ronda di consultazioni, giacché in agenda appare la Brexit e il progetto nazionale di post-adesione, nel contesto del referendum del Regno Unito, secondo Mediafax.
La nuova strategia nazionale della Romania terrà conto del contesto europeo, ha precisato il capo dello stato.
“Ora è il momento di concentrarci su ciò che accadrà, anche su ciò che accadrà in Romania e ho detto che è necessario un nuovo progetto nazionale di post-adesione. Non è stato realizzato durante il 2007, non è stato realizzato neanche dopo. Certo, ora ci prepariamo a festeggiare 10 anni dall’adesione ed ecco che solo ora iniziamo a porci il problema – ed è bene porselo anche ora – di elaborare una strategia di post-adesione”, ha sottolineato Klaus Iohannis.

NO COMMENTS