Grande maestro internazionale di scacchi, a soli 14 anni

    0
    795

    Il giocatore romeno di scacchi Bogdan Daniel Deac, a 14 anni, 7 mesi e 24 giorni, è diventato il più giovane grande maestro internazionale del mondo, informa il site chessgames.com.
    Bogdan Daniel Deac, di Ramnicu Valcea, ha ottenuto la terzo norma all’interno del Festival internazionale di scacchi di Zalakaros (Ungheria). In questa competizione, alla sua 35esima edizione, Bogdan Deac è riuscito a ottenere 6 punti durante un torneo importante, in cui la media Elo è stata di 2.406 punti.
    La competizione è stata vinta dal grande maestro serbo Ivan Ivanisevic. Al secondo posto di è classificato Levente Vajda, rappresentante della Romania.
    Le prime due norme sono state ottenute da Bogdan Deac a Zalakaros, nel 2015, e a Graz Open, in Austria, nel febbraio 2016.
    Nel palmares di Bogdan Deac appare anche il titolo di più giovane maestro internazionale del mondo, vinto nel 2014, a 12 anni, 10 mesi e 15 giorni.
    Bogdan Deac ha la doppia autorizzazione del Club Sportivo Universitario di Ploiesti e del Club di Scacchi di Ramnicu Valcea.
    La famiglia ha precisato ad Agerpres che ora Bogdan si prepara a partecipare con la squadra nazionale senior della Romania alla più importante competizione di scacchi Olimpica, ospitata a Baku (Azerbaigian), nel periodo 1-14 settembre 2016.

    NO COMMENTS