I concerti si susseguono al Jazz in the Park

0
1882

Lunedì, 27 giugno, inizia il Jazz in the Park a Cluj Napoca, evento che si svolgerà tutta la settimana. Il festival debutterà nella corte del Museo d’Arte, continuerà sulla riva del Somes, e nel fine settimana 1-3 luglio, i cittadini di Cluj e non solo saranno attesi nel Parco Centrale, dove si esibiranno band e artisti del nazionali e internazionali, tra cui Hindi Zahra, AaRON, Kovacs, Neil Cowley Trio, Naked, Bogdan Vaida, Ours Samplus, Blazzaj, Platonic Band.
“Il festival diventa ogni anno più grande ed è normale che il processo di allestimento sia sempre più complesso. Promettiamo di aver cura del parco come alla prima edizione. Inizieremo il lavoro da lunedì, sulla riva e nel parco, e nel fine settimana il parco sarà splendido e aspetteremo i cittadini di Cluj e non solo, perché vengano a godersi il festival. Fino a venerdì vi consigliamo di venire nella corte del Museo d’Arte fino a lunedì sera, e sulla riva del Somes da martedì a giovedì per vedere cosa abbiamo preparato anche lì”, racconta il direttore del festival Jazz in the Park, Alin Vaida.
Nella prima sera avrà luogo il concerto di Teodora Enache e Benny Rietveld Quintet. Questo è l’unico concerto a pagamento del festival (i biglietti si trovano nella rete BiletMaster.ro) e chi comprerà il biglietto fino a giovedì, 23 giugno compreso, beneficerà di un prezzo presale.
Da martedì a giovedì è aspettato, il pomeriggio e la sera saranno all’insegna del jazz e del relax sulla riva del Somes, nella zona della spiaggia Grigorescu. Durante i tre giorni, avrà luogo anche il concorso “Jazz in the Park”, al cui partecipano band di jazz nazionali e dall’estero.
I concerti e le attività sulla riva del Somes avranno luogo martedì, mercoledì e giovedì tra le ore 16.00 e 22.00
La spensieratezza, la musica di qualità e le attività si sposteranno venerdì, sabato e domenica nel Parco Centrale. Qui si esibiranno band e artisti romeni e internazionali, tra cui Hindi Zahra, AaRON, Kovacs, Neil Cowley Trio, Naked, Bogdan Vaida, Ours Samplus, Blazzaj, Platonic Band.
Nel parco Ventrale saranno allestiti 3 palchi: uno principale, uno secondaria e un Classic Stage, dedicato alla musica classica. Venerdì i concerti inizieranno alle ore 18.00 nel Parco Centrale, e nel fine settimana alle ore 12.00.
Oltre ai concerti Jazz in the Park, avranno luogo vari eventi e attività: proiezioni di film, giochi per bambini, tiroliana, arrampicata, minigolf, presentazioni di libri, mostre di pittura e scultura, workshop, presentazioni di moda e altro.

NO COMMENTS