Il maestro romeno Silviu Munteanu ha partecipato all’abbattimento del record per la pizza più lunga del mondo

0
568
Napoli pizzaioli partenopei tentano di superare il Guinnes dei primati Via Caracciolo tentando di fare la pizza lunga 2KM battendo cos“ il record del Mondo Ph Salvatore Laporta / Kontrolab

1853,88 metri. Tanto misura la pizza più lunga del mondo, realizzata recentemente in Italia, a Napoli, e un maestro pizzaiolo romeno, Silviu Munteanu, ha partecipato alla sua realizzazione.
Il preparato meraviglioso ha abbattuto il record dell’anno scorso, di 1545 m.
“L’unione fa la pizza” si è intitolato l’evento che ha attirato centinaia di napoletani e turisti sulla scogliera Caracciolo della città Napoli, per assistere alla realizzazione della pizza più lunga del mondo.
L’evento è stato promosso da “Pizza Village” e ha avuto luogo sotto il patrocinio del comune della città Napoli e della fondazione Univerde. Alla realizzazione della pizza più lunga hanno partecipato, in modo eccezionale, i membri dell’Associazione UPTER (Unione Pizzaioli Tradizionali e Ristoratori), il cui presidente è Alfredo Folliero, e in cui lavora anche il maestro pizzaiolo romeno, Silviu Munteanu. Ci sono volute quattro ore per preparare l’impasto e gli ingredienti.
La pizza Margherita più lunga del mondo è stata realizzata seguendo le regole imposte dalla “disciplinare” in materia, che impone l’utilizzo di prodotti DOC (Di Origine Controllata) della regione Campania, la cui capitale è Napoli.
Per la sua preparazione sono stati portati 5 forni speciali, ciascuno con il nome di un continente, e sono stati utilizzati 2.000 kg di farina certificata STG, 1.60 kg di pomodori, 2.000 kg di mozzarella, 250 kg di olio e 30 kg di basilico. 150 pizzaioli hanno lavorato per realizzarla.
Il sindaco del comune, Luigi de Magistris, ha dato lo start e ha parlato della destrezza dei pizzaioli italiani e napoletani in una delle più conosciute tradizioni del luogo, la pizza, per la quale si è anche richiesta l’introduzione nel patrimonio UNESCO.
Un giudice e una commissione Guinness World Records hanno seguito passo dopo passo l’evoluzione della pizza, dalla preparazione dell’impasto – per quattro ore – alla stesura, agli ingredienti fino alla cottura.
Il maestro romeno Silviu Munteanu è uno dei più attivi partecipanti ai concorsi nazionali e internazionali di pizza, ed è sempre sul podio per il suo coraggio, scrive Emigrantul.it.

NO COMMENTS