Catalina Ponor, la ragazza di bronzo, alle Europee

    0
    675
    Romania's Catalina Ponor celebrates winning a silver medal during the women's gymnastics floor exercise victory ceremony in the North Greenwich Arena during the London 2012 Olympic Games August 7, 2012. REUTERS/Brian Snyder (BRITAIN - Tags: SPORT OLYMPICS SPORT GYMNASTICS)

    La sportiva romena Catalina Ponor ha vinto la medaglia di bronzo nella finale a suolo ai Campionati Europei di Berna, dopo aver otenuto il bronzo anche alla trave.
    Ponor, che entrò in finale con la terza nota, ha ricevuto per la sua evoluzione in finale 14,466. L’oro fu vinto dalla svizzera Giulia Steingruber, con 15,200, mentre l’argento è andato alla britannica Elissa Downiw, con 14,566.
    Catalina Ponor ha un titolo europeo al suolo, nel 2004, una medaglia di argento (2012) e una di bronzo (2006). È stata, inoltre, vicecampionessa mondiale a suolo nel 2003, campionessa olimpica ad Atene (2004) e vicecampionessa olimpica a Londra (2012).
    Nella finalea trave Ponor fu votata con 14,266. La medaglia d’oro fu vinta dalla russa Alia Mustafina, con 15,100, e l’argento fu aggiudicato dalla francese Marine Boyer, con 14,600.
    Catalina Ponor aveva occupato il terzo posto anche nelle qualificazioni per questa prova, con 14,433, superata dalle russe Mustafina e Anghelina Melnikova.
    Ponor (28 anni), triplice campionessa olimpica ad Atene, nel 2004 (trave, suolo e con la squadra), ha quattro titoli europei a trave, e una medaglia d’argento e una di bronzo alle Mondiali per questa prova.
    Catalina Ponor ha portato alla Romania le uniche medaglie alle Europee femminili della Svizzera.

    NO COMMENTS