La squadra “U” Cluj salvata dal fallimento dagli investitori italiani

0
461

“U” Cluj, tradizione squadra della Romania riuscirà a evitare un fallimento che sembrava oramai imminente. Un gruppo di investitori italiani infatti è arrivato a un accordo per acquistare il club Universitatea Cluj e, secondo Stiridesport.ro, gli italiani hanno già versato due rate di denaro per il pagamento delle spese urgenti del gruppo di Cluj.

E l’amministratore giudiziario della squadra, Marieta Anastasescu, sostiene che gli atti dovrebbero essere firmati presto.

“È vero. Gli italiani sono i primi investitori interessati ad aver già versato somme di denaro nei conti del club. Ci siamo messi d’accordo per una somma che coprirebbe tutto, che ci permetterebbe di uscire dall’insolvenza. Sono fiduciosa”, ha confessato Anastasescu, secondo la fonte citata.

All’inizio, gli italiani pensavano di prendere il club FC Brasov, ma hanno rinunciato quando hanno saputo che i debiti degli “alfieri” ammontavano a 17 milioni di euro e hanno cambiato rapidamente idea, raggiungendo un accordo di principio per la compravendita di una partecipazione di maggioranza di Universitatea Cluj.

La situazione della “U” è drammatica, poiché la squadra è minacciata dalla retrocessione in Lega 3 e dal fallimento a causa dei problemi finanziari.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY