Un italiano vuole essere sindaco in Romania

0
1886

Giancarlo Ceruti, un cittadino italiano, vuole essere sindaco del comune di Livezile, a 55 km da Timisoara. L’italiano che si candida alle elezioni locali del 5 giugno per la poltrona della località Livezile, della contea Timis, vive da 8 anni in Banat. Giancarlo Ceruti è arrivato in Romania nel 2008 come direttore di un’impresa italiana, poi ha avviato un’attività propria in agricoltura e si è stabilito in questa regione del paese, scrive opiniatimisoarei.ro
“Ho pensato che con la mia esperienza posso essere d’aiuto alla località in cui vivo”, ha dichiarato per la fonte citata Giancarlo Ceruti.
L’italiano, di 49 anni sostiene di aver ritrovato in Banat il paese della sua infanzia, nell’Italia degli anni ’60.
“Sono nato e cresciuto nel paese di Ciccione, a Cremona, un paese dove adesso vivono circa 600 persone, e il Banat mi ricorda del paese della mia infanzia, quando di fronte casa non avevamo né acqua né rete fognaria, né gas. Il Banat mi sembra il mio paese”, ha precisato Ceruti.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY