Sequestro patrimoniale per l’ex ministro degli Interni, Gabriel Oprea

0
695

I procuratori della Direzione Nazionale Anticorruzione – Direzione della lotta contro la corruzione, hanno applicato la misura del sequestro assicurativo su alcuni edifici e terreni situati nel municipio di Bucarest, rispettivamente nella contea Ilfov e Giurgiu, che appartengono all’ex ministro degli Interni e vicepremier, Oprea Gabriel, ma valido anche per altre due persone, Nicolae Gheorghe e Pavel Gabriel-Nicolae.
Questa misura assicurativa è stata disposta dai procuratori anticorruzione al fine di recuperare i danni prodotti dall’abuso d’ufficio commesso dagli imputati.
Le misure assicurative si prendono quando i procuratori constatano un pregiudizio. In questo caso si tratta di 410.000 ron.
In questo dossier, Gabriel Oprea è stato messo sotto indagine penale per abuso d’ufficio dai procuratori della DNA, a seguito dell’avviso dato dal Senato. La DNA indaga “presunti atti assimilati alla corruzione, commessi da persone alla direzione del Dipartimento di Informazioni e Protezione Interna (D.I.P.I.).”

NO COMMENTS