Per le giocatrici di pallamano del CSM Bucarest qualificazione sensazionale al torneo Final Four della Lega dei Campioni

    0
    813

    Il CSM Bucuresti si è qualificato per la prima volta nel Final Four della Lega dei Campioni, dopo una vittoria sensazionale sul terreno di gioco della formazione russa Rostov su Don, con il punteggio 29-28 (16-11), nella seconda tappa dei quarti di finale.

    Il CSMB ha prodotto la seconda sconfitta della squadra russa nell’attuale edizione della competizione, dopo essersi imposta a Bucarest con 26-25.

    La squadra, allenata dal danese Kim Rasmussen, ha controllato la partita dall’inizio alla fine e ha condotto con sette gol sul tabellone segnapunti.

    Il Rostov ha condotto una volta sola, nel min. 5, con 2-1, dopo di che il CSMB ha segnato quattro volte, 5-2 (9). La campionessa della Romania si è distaccata a cinque gol, 8-3 (14), ma Rostov ha ridotto la distanza a due gol, 11-9 (24). Il CSMB è entrato in pausa con un vantaggio di cinque gol, 16-11.

    Nel secondo intervallo la differenza è arrivata a sette gol, 18-11 (32), 19-12 (34), 20-13 (38), 21-14 (39). Il Rostov ha segnato tre gol consecutivi e il punteggio è diventato 21-17 (41) per il CSMB ma la campionessa della Romania ha recuperato la distanza, 25-18 (45). Nel min. 54, la squadra ospite conduceva con 29-24, il Rostov ha segnato quattro volte fino alla fine, ma il CSM ha festeggiato la qualificazione nella tappa seguente.

    Il torneo Final Four avrà luogo il 7e l’8 maggio a Budapest.

    NO COMMENTS