Oltre 100 romeni implicati nel Panama Papers

0
655
GENEVA, SWITZERLAND - APRIL 05: A detail of the Mossack Fonseca Geneva office plate on April 5, 2016 in Geneva, Switzerland. 11.5m files anonymously leaked from the database of the world's fourth biggest offshore law firm, Mossack Fonseca, referred to as the 'Panama Papers,' indicates possible secret offshore dealings from world leaders and celebrities. (Photo by Pxl8/Getty Images)

Un nuovo scandalo mondiale è scoppiato dopo che milioni di documenti sulle compagnie off-shore di Panama sono finiti sulla stampa. I leader politici di tutto il mondo, attori, sportivi, gente di cultura, vari uomini d’affari sono stati scoperti perché nascondevano i loro affari nei paradisi fiscali della piccola repubblica dell’America Centrale.
Una squadra di oltre 370 giornalisti di 78 paesi analizzano il contenuto dei documenti e sono già comparse indagini su nomi celebri, dai conoscenti del presidente russo Vladimir Putin al calciatore Lionel Messi o al premier britannico David Cameron.
I documenti dello studio legale Mossack Fonseca di Panama contengono i nomi di oltre 100 romeni e sono analizzati dal gruppo di giornalisti investigativi RISE Project. Questi nomi saranno pubblicati nel nostro paese in una serie di articoli nell’arco delle prossime settimane. In sette stati, le autorità hanno già iniziato indagini ufficiali sulle persone implicate.
Tra i nomi legati alla Romania appaiono già quelli di Vasile Frank Timis, l’iniziatore dell’affare Rosia Montana, Sorin Ovidiu Vantu, Elan Schwartzenberg, Cristi Borcea, Corneliu Iacobov, ma anche i moldavi Olga e Alexandru Repede, accusati dagli inquirenti di aver desiderato il fallimento della fabbrica Uztel Ploiesti.

NO COMMENTS