Il cittadino di Oradea George Bologan, proposto ambasciatore in Italia al posto di Dana Constantinescu

0
1486

Il console della Romania a Milano, cittadino di Oradea, George Bologan, è stato proposto ambasciatore in Italia, Malta e San Marino dal presidente Klaus Iohannis.
La nomina appare sulla lista dei 19 ambasciatori che Iohannis ha proposto, lista su cui appare ancora l’ex portavoce del MAE, Brandusa Predescu, per il posto in Olanda, il segretario di stato Carmen Burlacu per la Repubblica Ceca e l’ex ambasciatore in Italia Dana Constantinescu per Bosnia ed Herzegovina.
Figlio dell’ex calciatore e attualmente osservatore federale Gheorghe Bologan, George Bologan detiene la carica di console a Milano dal 2012. Egli si è trasferito in Italia, a Roma, nel 1996 con una borsa del Collegio Pontificale Romano, dove ha studiato filosofia e teologia. Poi si è specializzato in Comunicazioni Sociali, conseguendo una seconda laurea in scienze della comunicazione presso l’Università LUMSA di Roma. Inoltre ha lavoratocome giornalista presso la Santa Sede.
Secondo la stampa centrale, Bologan si è fatto notare durante la sua carriera al Ministero degli Affari Esteri come diplomatico attivo, popolare e disponibile. Egli è conosciuto e apprezzato anche per il modo in cui ha gestito situazioni in cui l’immagine dei romeni d’Italia è stata colpita.
Ex giornalista presso la Santa Sede, George Bologan sintetizzava così la sua attività all’interno dell’Ambasciata di Roma.
“Ho la soddisfazione di avere due fascicoli in cui ho collezionato messaggi di ringraziamento, alcuni da parte di persone che non ho mai incontrato. Sono caduto anch’io, come tutti, in errore e mi sono sentito spesso scoraggiato, ma sono riuscito a rialzato e ho guardato avanti”, ha dichiarato Bologan per la Gazeta Romaneasca.
Arrivato a Roma nel 1996 con una borsa del Collegio Pontificale Romano, George Bologan ha studiato filosofia e teologia, per poi dedicarsi al giornalismo, specializzandosi in Comunicazioni Sociali e ottenendo la seconda laurea in scienze della comunicazione presso l‘Università LUMSA di Roma. Ha poi conseguito un Master e dal 2010 è dottorando presso l’Università Babes-Bolyai di Cluj-Napoca in Relazioni Internazionali e Studi Europei.
Ha frequentato molti corsi organizzati dall’Istituto Diplomatico Romeno. Dal 2003 è nel Ministero degli Affari Esteri della Romania, in missione a Roma. Durante i suoi mandati si è fatto notare come uno dei collaboratori più stretti degli ambasciatori Cristian Colteanu e Razvan Rusu.

NO COMMENTS