Razvan Murgeanu in arresto preventivo per 30 giorni

0
1090

Il Tribunale di Bucarest ha accettato la richiesta della DNA di arresto preventivo per 30 giorni dell’ex consigliere di stato Razvan Murgeanu, accusato di traffico di influenza, corruzione e istigazione al reato di riciclaggio di denaro.

Nello stesso caso, ha ricevuto un mandato di arresto preventivo anche Gabriela Gangoe-Simion, una professionista in insolvenza.

La decisione non è definitiva, ma esecutoria, quindi i due saranno tratti in arresto della Polizia della Capitale.

Sempre in questo caso, Valentin Stanescu, ex direttore del Comune del settore 5, è indagato per tangenti.

 

 

 

NO COMMENTS