La squadra di pallamano della Romania si è qualificata ao GO 2016

    0
    805

    La nazionale femminile di pallamani della Romania si è qualificata ai Giochi Olimpici d’estate di Rio de Janeiro dopo che la squadra del Montenegro ha sconfitto la Danimarca, punteggio 26-22 (13-10), nel secondo giorno del turneo preolimpico di Aarhaus (Danimarca).

    Romania e Montenegro, con due vittorie dopo i primi due giorni del turneo preolimpico, ha assicurato i due biglietti per Riio prima dell’ultima fase di Aarhus, quindi la partita diretta della domenica ha come posta in gioco solo il primo posto del gruppo.

    Romania ha sconfitto con 32-25 Danimarca poi ha superato Uruguay con 36-19. Montenegro ha superato Uruguay con 34-19.

    Cristina Neagu, la migliore giocatrice della nostra squdra, ha dichiarato che le ragazze si sentono molto bene, che sono unite e che il segreto sta nell’atteggiamento.

    „Io credo che questo è cambiato, l’atteggiamento. Noi abbiamo iniziato a costruire qualcosa al Campionato Mondiale, abbiamo parlato molto anche questi giorni, da quando ci siamo riuniti ora a Cluj e dove siamo stati, Norvegia, Svezia e ora Danimarca. Bisogna non fare passi indietro perché noi siamo riusciti a costruire qualcosa e adesso dobbiamo andare solo con passi veloci avanti. Già si vede credo nel nostro gioco che ci sentiamo molto bene, questo è molto importante, forse è da molto che le giocatrici si sentivano così nella squadra nazionale. Abbiamo una coesione, ci guardiamo uan negli occhi dell’altra e sappiamo cosa vogliamo fare. Questa cosa credo che si vede, si vede la nostra unità, alla fine con la motivazione e l’atteggiamento di squadra vinciamo le partite”; ha riconosciuto Cristina Neagu, in esclusiva per Digi Sport.

    La qualificazione della squadra femminile di pallamano ai GO di Rio (5-21 agosto) significa una crescita importante della delegazione della Romania, che fino adesso annoverava solo 40 sportivi

    NO COMMENTS